1664 punti 1267 punti 1021 punti 1415 punti 1750 punti 1032 punti

Mosca

Messaggioda Isabelle » 15/05/2015, 21:05

∞ 30.12.2109 | Ore 18.48 | Al termine dell'incontro vs. Mechgun | Spogliatoio Femminile dello Stadio ∞


È stato... è stato... wow, siamo state grandi!!!
Quando ci siamo divise, oh, hai visto la faccia di quel brutto cattivone?! Non se l'aspettava, credeva di averci già in pugno e invece noi bam, sbum, e fuori dal ring, ahahahah!!!


...


E poi quando ci siamo inchinate verso la folla che ci applaudiva, è stato un momento bellissimo!
Non pensi anche tu che lo sia stato?


.......

Beh, lo è stato sicuramente, vedrai come ci temeranno adesso, crederanno che siamo le Mercenarie più forti di tuuuuuuuutto il mondo!
Però, Lysa... perché sembra che sia io l'unica a voler festeggiare?


Scusami Belle... hai ragione, siamo state bravissime.

Ma mi vuoi dire cosa c'è?

... pensi che abbiamo fatto male a sdoppiarci davanti a tutti?

Uhm? Beh, ma... che altro avremmo potuto fare?
Se non l'avessimo fatto a quest'ora saremmo costrette a guardare il resto del torneo dagli spalti... era l'unica soluzione!


Lo so, lo so, so bene che non potevamo fare altrimenti.
Temo solo che ci siamo esposte troppo, tutto qui... si chiederanno come abbiamo fatto a diventare due, la voce potrebbe spargersi, e potremmo avere dei guai.


Dici per... la Setta?

Mh-hm...

Ma... noi siamo al sicuro, giusto?
Lei ha detto che ci proteggerà, e che non ci possono toccare! Inoltre... beh, non pensi che siamo abbastanza brave da difenderci da sole? Cioè, insieme siamo una forza che più forza non si può!


... hai ragione, sono la solita pessimista.
Cerchiamo perlomeno di far sì che ne valga la pena, mh?


Pensi... pensi che potremmo vincere?

Non lo so... più andiamo avanti e più gli avversari saranno ostici: non mi dispiacerebbe salire sul podio, ma ci tengo di più a portare a casa la pelle. Ho sentito che uno dei partecipanti è stato ridotto una vera schifezza.

Quello del padiglione 44?
L'ho sentito anch'io... l'hanno portato di corsa al San Mungo, vero?


Esatto... e vorrei evitare che ci finissimo anche noi.
Perciò diamo il massimo, ma se vediamo che stiamo rischiando troppo... lasciamo perdere. Ci tengo al nostro bel visino, più che ad uno stupido torneo.


... e dillo che non vuoi far preoccupare Wyatt, suuuuu!!!

Cosa?! Ma tu sei tutta matta, chi ci pensava a lui?
Tsk, ma guarda te...


Sì sì, nega quanto ti pare, tanto io so la verità!

Ah sì?
Beh, in questo caso... Belle, mi faresti un favore?


Certo Lysa, dimmi!

Potresti materializzarti un secondino di fronte a me?

Certo!


POFF


Eccomi qui!
Di cosa avevi bisogno?


...

Lysa?
Perché hai quella faccia minacciosa?


... preparati a morire di solletico tra tre...

N-no, dai, Lysa...

Due...

Pensa a quanto ti voglio bene, ci stai pensando, eh?

Uno...

Lysa, ti prego ti prego ti prego ti pr--
AAAAAAAAHHHHHHHHHHH!!!!!!!!


Spoiler:
Sandyon
Avatar utente
Isabelle
Mangiamorte Neofita della Setta
Mangiamorte Neofita della Setta
 
Grado: 12
 
Messaggi: 41
Iscritto il: 21/05/2014, 17:17

Messaggioda Aryanne » 16/05/2015, 22:53

• Residenza di Aryanne Vastnor _ Newport (Isola di Wight) _ 30 Dicembre 2109 _ 21.14 •


Uhm... qui sono stata troppo lenta nei movimenti, devo migliorare.
Questa finta andava bene, potrei utilizzarla di nuovo per il prossimo combattimento, ma cambiando il ritmo della corsa ed imprimendo più forza al finto colpo...


Stava visionando il ricordo di Robyn al suo duello da quasi due ore, ormai, ma non era ancora soddisfatta: ci sarebbe stato tempo per riposarsi, in fondo era ancora presto, ma la Vastnor ci teneva a capire dove avesse fatto bene e dove, invece, avesse sbagliato; l'essere riuscita a battere Lady Faceless, infatti, non voleva dire assolutamente nulla per lei.
Sì, aveva dovuto ammettere con se stessa di aver avuto un'ottima pensata quando si era trasformata in una leonessa, visto che era l'unica scappatoia in grado di assicurarle la vittoria, ma sapeva bene che non sarebbe stato abbastanza: aveva sentito di un'altra Mercenaria in grado di sdoppiarsi - come fosse possibile lo ignorava totalmente - di un altro che invece sembrava essere il guru indiscusso del "col cazzo che mi riesci a colpire", per non parlare della sua rivale scarlatta, Calamity Jane, che l'aspettava al varco, e con la quale non le sarebbe affatto dispiaciuto chiudere i conti una volta per tutta.
C'era tanto in ballo per l'italiana, forse troppo: teneva a quel torneo come a nient'altro in tutta la sua vita, e non solo per la possibilità di diventare allieva di Tyslion - finalmente - o di rendere fiero suo padre, o ancora di poter vantare di aver raggiunto la vetta tra i Mercenari under 25... era un po' come essere giunti al capolinea di un viaggio, al giro di boa.
Si era allenata senza freni, senza sosta, senza mai lamentarsi, ogni fottuto giorno, per mesi e mesi, sempre: aveva rinunciato a tanto, aveva dato tutta se stessa e probabilmente anche di più, sfruttando energie che nemmeno pensava di possedere... perché? Per dimostrare a se stessa in primis, a quell'Arianna di tanti anni prima che non sapeva che fare della propria vita ma che credeva tutto le fosse dovuto, che l'impegno, i sacrifici, gli sforzi e la tenacia alla fine... ripagavano: voleva vincere perché sapeva bene che non si sarebbe mai potuta accontentare - come Vastnor, come ex Dragargenteo e come Aryanne - del secondo posto, ma soprattutto, per quanto non lo ammettesse con nessuno, voleva arrivare alla fine di quel torneo senza alcun rimpianto, consapevole che mai, nemmeno rivivendo quell'evento un milione di volte, avrebbe potuto fare/dare di più.
Uscì dal ricordo con un sospiro stanco ma tutto sommato contento, perché rivedere il suo ultimo incontro le aveva dato molti spunti di riflessione e dritte per quelli futuri: si passò una mano sul volto e poi tra i capelli e, spostando lo sguardo sullo specchio della prima camera, per un secondo il riflesso attraverso il vetro le mostrò un'immagine che forse ormai aveva dimenticato.

Immagine


... ne abbiamo fatta di strada, vero?

Mormorò alla se stessa di un tempo, la cui immagine sfumò lentamente dal vetro per farla tornare a specchiarsi normalmente, incrociando quegli occhi che, col passare degli anni, non erano cambiati nel colore o nella forma, ma nella luce che li faceva brillare.
Se credeva di aver dato il massimo fino a quel momento, ora era sicura che non fosse così, e che poteva fare ancora molto, molto, molto di più.

E quando tutto sarà finito, comunque vada... sarò fiera di me stessa come nessun altro al mondo.

Spoiler:
Sandyon
Avatar utente
Aryanne
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
 
Grado: 10
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 11/11/2011, 22:33

Messaggioda Sandyon » 20/05/2015, 17:41

Il giorno seguente, lo stadio era ancor più pieno di persone rispetto a quelli precedenti.
I Quarti di Finale non erano mica cosa da poco, anzi, a dire la verità pensandoci bene, le quattro coppie rimaste erano il top a livello mondiale.
Otto combattenti magici e marziali, dei quali due Commando e sei Mercenari. Era molto probabile che quell'anno per il Ministero andasse piuttosto male ma non era neanche detta l'ultima parola. Finalmente ognuno di loro poteva guardare i rispettivi possibili sfidanti, senza più filtri o transenne. Tutti quanti in fila, aspettando soltanto che avvenissero gli accoppiamenti e si potesse dare il via alla terzultima giornata di scontro.

1) Aryanne Vastnor

Immagine

2) Janet Sonenclaire

Immagine

3) Isabelle Kinneas

Immagine

4) "Mask"

Immagine

5) Clovis Belmont

Immagine

6) Kimberly Roswell

Immagine

7) Spyrox Argonar

Immagine

8) Freya Kaladbolg

Immagine

Venne chiesto ad ognuno di inserire la propria spilla numerata e dorata all'interno di un cesto adibito al mescolamento e poi all'estrazione.
Ritrovarsi accoppiati con qualcuno di più debole o più stanco poteva significare una vittoria facile, di contro, ritrovarsi immediatamente a fronteggiare un big avrebbe significato la conclusione della gara, con relativa impossibilità di accedere al podio dei primi cinque posti.
Attendevano tutti con trepidazione. C'era chi lo mascherava meglio, chi invece osservava con aria ansiosa quella sfera girare e girare per diversi secondi, fino a quando uno degli esaminatori della giuria tecnica non estrasse i primi due numeri e poi successivamente tutti gli altri.

I° Incontro: Isabelle Kinneas VS Clovis Belmont
II° Incontro: Janet Sonenclaire VS Freya Kaladbolg
III° Incontro: Aryanne Vastnor VS "Mask"
IV° Incontro: Spyrox Argonar VS Kimberly Roswell

Vennero tutti informati che i rispettivi ring erano pronti e che ognuno aveva a disposizione quaranta minuti di tempo per prepararsi nello spogliatoio e poi presentarsi in orario per l'inizio della sfida, pena la squalifica oltre i cinque minuti di ritardo. Janet Sonenclaire lanciò un'occhiata omicida nei confronti di Aryanne Vastnor, sussurrandole un "Per questa volta sei stata fortunata". Intanto, Isabelle Kinneas riceveva un'altrettanta occhiata dal proprio sfidante, ma molto più di apprezzamento, rispetto che di odio: "È un vero peccato doversi scontrare, con una come te svolgerai ben altre attività fisiche...".

NOTE:

Anche in questo caso, chiedo ad Isabelle ed Aryanne di tirare il d20 per 11 volte.
Ai risultati dovranno aggiungere Cap. Magica, Res. Magica, Riflessi, Concentrazione, Talento Fisico e Sesto Senso.
Nuovamente dovranno inviarmi un MP con il risultato finale ed espormi eventuali interventi verbali che avranno durante la selezione delle coppie.
Discuterò poi, sempre tramite MP, dello svolgimento dell'incontro al seguito dei due risultati, così da poter scrivere al meglio il riassunto finale della sfida con relativo vincitore. Informo per altro che la cifra raggiunta fin ora con i precedenti tiri è AZZERATA.
Buona Fortuna.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Sandyon » 24/05/2015, 19:29

RING N°1

"Per quanto le capacità difensive della sfidante siano oltre l'immaginabile, signore e signori, Calamity Jane sembra una furia senza controllo.
Ogni incantesimo è sparato con millimetrica precisione, nemmeno fosse un colpo di pistola babbana. Com'è possibile tanta bravura?
Semplice, di sicuro ci troviamo di fronte ad una autentica Mercenaria che si è costruita da sola, sudando sangue.
Un altro Protego mandato in frantumi! Calamity Jane si muove svelta, per quanto non sia estremamente veloce, ma basta e avanza per spostarsi da un punto ad un altro del campo di battaglia ed attaccare da diverse angolazioni. Freya non ce la sta facendo più, suda, ha il fiato corto e più che parare quello che arriva non riesce a trovare una strategia adeguata per mettere in difficoltà la Sonenclaire.
Oh no, attenzione attenzione, Janet effettua una capriola con finta sulla destra, l'avversaria si sbaglia a voltarsi, bacchetta puntata dietro la schiena e ooooooohhhhh... Bombarda Finale dietro la schiena, ho sentito distintamente un sonoro crak e questo vuol dire solo una cosa...
"

DIN DIN DIN

"Janet Sonenclaire, alias Calamity Jane, passa alle Semifinali dopo aver distrutto la spina dorsale di Freya Kaladbolg.
In questo modo, un altro Commando è eliminato dalla competizione.
Riuscirà Spyrox Argonar a tenere alto il buon nome degli ex mercenari del Ministero della Magia?
Lo state per scoprire, signore e signori!
"

----------------------------------------------------------

RING N°2

"La sfida è estremamente accesa e soprattutto senza esclusione di colpi!
Meno male che abbiamo impedito l'utilizzo della smetrializzazione, altrimenti non ci avremmo davvero capito nulla.
I due sfidanti sono tra i più veloci mai visti, la loro potenza di reazione va ben oltre le normali aspettative.
Kimberly Roswell non lascia trapelare il minimo sentore di paura o timore di non farcela, anzi, sorride spavalda e sicura di sé.
Il suo avversario, il Commando Argonar, per nulla preoccupato dei sorrisi della Roswell, effettua capriole e colpi decisivi, devastando ogni porzione del campo di sfida che sta diventando sempre più simile alla superficie lunare. Nonostante questo, è inutile dire che il ragazzo si trova molto in difficoltà. Kimberly è instancabile, combatte con tutta se stessa e non si ferma un attimo, merito forse della sua parentela con i satiri?
Ebbene sì, ci è giunta voce che il trisavolo della nostra Mercenaria in graduatoria 570 era un satiro, strani gusti la trisavola, non credete?
Un attimo, che succede? Anche Spyrox è in grado di dividersi in due?! Non è possibile! La Roswell si blocca, è incerta ed ora perplessa.
Guarda il suo sfidante, ora divenuto doppio, non sa che fare. Da entrambi parte un fortissimo schiantesimo, quale parerà?
Ne blocca uno ma scopre che in realtà non era reale e viene colpita dall'altro, per la miseria che volo!
... NOOOOOOOO, fuori dal ring, signore e signori, fuori dal ring!
"

DIN DIN DIN

"Non era la stessa tecnica usata da Isabelle Kinneas, in quanto effettivamente uno dei due Argonar era finto e faceva gli stessi movimenti dell'originale, ma purtroppo Kimberly Roswell ha fallito il 50% di probabilità di azzeccare quello vero e quindi è stata sconfitta.
I Commando dunque sono ancora in gara, molto bene! Ma a proposito di isabelle Kinneas... Come starà andando alla doppia bionda?
"

----------------------------------------------------------

RING N°3

"Clovis Belmont è una autentica macchina da battaglia.
Svelto, potente, possente, scaltro e soprattutto attento a non farsi sorprendere da nessuna delle due sfidanti... oppure dovrei dire una sola?
Tralasciando, Isabelle, pur essendosi di nuovo divisa, ha parecchie difficoltà a colpire il Mercenario numero 411 in graduatoria.
Il calcio devastante ricevuto alla bocca dello stomaco ha messo fuori combattimento per almeno cinque minuti buoni la copia dai capelli scuri.
All'interno di quella tempistica, la bionda si è preoccupata quasi esclusivamente di difendersi, aspettando che l'altra tornasse in carreggiata, attaccando solo quando Clovis provava a mandare fuori dal ring la compagna. Adesso invece la situazione è molto in stallo: il ragazzo di colore sta perdendo molte energie, scontrarsi con due avversarie è decisamente fastidioso e mette a dura prova la concentrazione. Dal loro canto però, Isabelle Mora ancora soffre per il colpo ricevuto all'addome e quindi può muoversi più lentamente e a volte accusa fitte improvvise.
Le due si affiancano e cominciano a bisbigliare tra loro, forse stanno escogitando come muoversi, mentre invece Clovis ne approfitta per recuperare fiato e sgranchirsi muscoli e ossa. Ecco che riparte un'altra volta l'azione con le due Kinneas che si dispongono ancora una volta ai lati del Belmont e lui, come sempre, esegue due capriole all'indietro per averle entrambe sotto controllo della vista!
Ad un tratto, la Mora emette ancora un verso di dolore per richiamare l'attenzione dell'avversario. Eccolo che si volta per provare subito ad attaccare approfittando della situazione ma... ma che succede? La ragazza è completamente nuda!
Il ragazzo strabuzza gli occhi, impreparato ad una visione simile e quel secondo gli è fatale! La bionda effettua una magia di pietrificazione del corpo e Clovis Belmont non può far altro che rimanere bloccato, perdendo miseramente l'incontro...
"

DIN DIN DIN

"Con sommo coraggio e pochissimo pudore, Isabelle Kinneas si aggiudica intelligentemente questo incontro, passando anch'ella alla Semifinale!
Ci spiace moltissimo per Clovis, l'unico fino ad ora che sembrava riuscire a tenere a bada le due combattenti, ma alla fine l'effetto sorpresa e il lato debole dell'uomo ha avuto il sopravvento. Forse tra qualche giorno potrà riderci su o per lo meno noi glielo auguriamo vivamente!
"

----------------------------------------------------------

RING N°4

"Tutto ciò ha dell'incredibile, signore e signori.
Aryanne Vastnor, la figlia del celebre ex n°1 al Mondo Magico tra i mercenari, in ben cinquantaquattro minuti di scontro non è ancora riuscita a colpire l'avversario nemmeno una volta e nemmeno di striscio. Oltre a questo, c'è da dire che Mask pare non essere nemmeno molto stanco mentre invece la ragazza sta un vero schifo e minaccia di crollare da un momento all'altro.
Tuttavia non vuole arrendersi, fissa con incredulità e rabbia lo sfidante restando in piedi, sputando saliva e sangue. Come se non bastasse, Mask la provoca ulteriormente, invitandola a tornare contro di lui, dopo averla riempita di colpi pesanti sia alla schiena, che alle braccia, che al petto.
Lo stile di combattimento del mascherato è molto simile ad una danza, mentre lotta non smette mai di muoversi e in questo modo anticipa le mosse, aggira le offensive nemiche e accompagna ogni tentativo di offesa dando un sonoro contrattacco a sorpresa.
Rinvigorita dalla ferocia e dal sentimento di sfida di una ex Dragargenteo (chicca interessante, giusto signori?), Aryanne riparte ancora una volta e questa volta opta per una lunga serie di pugni e spazzate con la gamba destra, ma sembra quasi che il suo avversario conosca a memoria ogni movimento, ogni mossa, ancor prima che le faccia lei. Gli incantesimi sono stati lasciati nel dimenticatoio già da una ventina di minuti abbondanti, ora è tutto corpo a corpo, tutto arte marziale, tutto sudore e forza fisica. Quattro capriole all'indietro in sequenza per la Vastnor e poi uno scatto a destra dopo l'ultima per cercare di disorientarlo, ma niente, Mask si abbassa velocemente ed evita, portando a segno un pugno dall'alto verso il basso al fianco della ragazza, che accusa con dolore rotolando sul ring, ma si rialza all'istante... io proporrei un applauso di incoraggiamento perché comunque la resistenza di questa giovane appena numero 1074 in graduatoria, ha dell'incredibile!
Siamo tutti certi che farà moltissima strada e questo torneo potrebbe aiutarla nell'oltrepassare la soglia dei mille, ma ha davvero qualche chance?
Stringe il pugno e chiude gli occhi, respira a fatica e ormai lo gocce sulla fronte appannano la vista cadendo sulle ciglia. Mask invece pare fresco come una rosa o quasi, per quanto non possiamo sapere esattamente quale sia la sua espressione oltre la maschera.
Riparte la Vastnor ma questa volta decide di optare per una nuova strategia mai vista prima... ehi, sembra che anche l'avversario sia stato colto un minimo di sorpresa. Cosa sta facendo? Assurdo, lo sta copiando! Non conosce lo stile di combattimento con esattezza ma sta tentando di riprodurlo per mandare in confusione Mask! Allucinante! Appare goffa ma non le importa, prova a mandare a segno qualche colpo evitando di replicare gli schemi seguiti fino a quel momento. Lo sfidante schiva, evita, in alcuni casi anche con semplicità, ma questo non basta, non basta quando la tecnica sfruttata non sta né in cielo né in terra! Aryanne si fa colpire di proposito con un pugno al petto accusando di cadere con la schiena a terra, ma porta indietro le mani e, posando i palmi sul ring, si dà la spinta con le braccia in avanti e con le gambe dritte e unite.
Mask questo non lo può prevedere in alcun modo ed infatti... LO COLPISCE! L'HA PRESO! Aryanne Vastnor ha colpito Mask! La prima in assoluto dall'inizio della competizione che è riuscita in una impresa simile! La folla è in visibilio, applaudono, la acclamano, manco avesse vinto!
Il problema però... è che un colpo di quella portata non può mandare a tappeto lo sfidante che, per quanto abbia sfruttato moltissime energie, sta ancora perfettamente in piedi e non ha certo intenzione di farsi cogliere nuovamente alla sprovvista... Infatti eccolo che si rialza con un colpo di reni perfetto e memorabile e... e... e... e... CHE COSA? ... È sceso dal ring signore e signori, è sceso dal ring!
Tutto questo ha del folle, perché mai scendere dal ring di propria volontà quando si ha la vittoria in tasca? La Vastnor osserva con occhi sgranati la scena, scuotendo appena il capo e rimanendo a bocca semi schiusa, non riuscendo nemmeno lei a darsi una risposta esaustiva.
"

DIN DIN DIN

"Con questo enorme colpo di scena, Aryanne Vastnor si aggiudica la Semifinale, avvicinandosi sempre di più all'ambito podio.
Mask, il quale nome non ci è dato saperlo, ha stupito tutta la folla facendosi eliminare dopo aver subito un solo colpo, nemmeno tanto dannoso.
Esce infatti dalla scena avviandosi in direzione degli spogliatoi con molta tranquillità e un passo sostenuto, seguito di corsa dalla Vastnor.
È un peccato non poter sentire cosa si diranno ma... a prescindere da questo, io vi dò appuntamento a domani mattina per la Semifinale.
Ormai siamo davvero agli sgoccioli signore e signori, avete già una mezza idea di chi sarà il numero uno? Noi onestamente no!
"

NOTE

Le prossime sfide prevedono i seguenti avversari:

1) Janet Sonenclaire VS Spyrox Argonar
2) Aryanne Vastnor VS Isabelle Kinneas

Tenendo a mente il risultato ottenuto nella sfida precedente (1416 per Isabelle e 1550 per Aryanne), le due player dovranno effettuare nuovamente undici tiri con lo stesso criterio del turno precedente. Ho chiesto personalmente ad entrambe se volessero affrontarsi a suon di post, ma confermo che hanno preferito lasciar gestire tutto quanto ai dadi e ai bonus che io conferirò in base alle sfide affrontate fin ora.

Isabelle:

Cap. Magica +2
Res. Magica +3
Riflessi +1
Talento Fisico +1

Bonus in punti per riposo notturno: +60

Aryanne:

Cap. Magica +4
Res. Magica +4
Riflessi +2
Talento Fisico +3

Malus in punti per stanchezza: -40

Purtroppo Aryanne, avendo affrontato uno scontro molto più arduo e difficile e non avendo a disposizione la possibilità di curarsi magicamente all'interno dei giorni di competizione ma solo riposarsi dormendo, ha subito un malus, mentre invece Isabelle un bonus in quanto combattendo in due ha dimezzato la fatica e il sonno le ha fatto recuperare pienamente le forze. Di contro, però, i bonus ottenuti da Aryanne sono maggiori in quanto si è fatta più esperienza e si è temprata di più nel suo combattimento rispetto alla bionda investigatrice.
Non posso fare altro che augurarvi buona fortuna e come sempre, informatemi tramite MP dei totali ottenuti.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Sandyon » 25/05/2015, 18:54

SEMIFINALE N°1

"Credo di non aver mai visto nulla di simile prima d'ora in tutta la mia vita, signore e signori.
La perfetta parità, sia dal punto di vista tecnico che tattico, è impressionante.
Calamity Jane riesce con difficoltà ad evitare gli attacchi ma i propri sono davvero potenti e spesso sbilanciano lo sfidante.
Finta sulla destra di Spyrox, Janet evita andando indietro con la schiena, poi lancia uno schiantesimo ma viene schivato prontamente.
È il turno del cambio finte e questa volta è lei che prova ad incartare Argonar che però si muove sulla sinistra e con una capriola laterale manda in fumo il tentativo di offesa avversario. Andando avanti in questo modo probabilmente non si arriverà da nessuna parte ma... aspettate, Janet sembra sorridere con una strana traccia di malignità. Spyrox pare non capire esattamente cosa abbia da sorridere la ragazza.
Un altro attacco signori! Un attacco che però non fa a segno per nulla, un poco incisivo "Aguamenti" che finisce inevitabilmente per essere evitato dall'avversario grazie ad una semplice capriola all'indietro. Forse la ragazza comincia a non avere più idee brillanti su come attaccare e vincere?
Ad ogni modo, pare proprio che Spyrox voglia approfittare di questa confusione, infatti eccolo che utilizza di nuovo la sua tecnica peculiare, lo sdoppiamento illusorio! Negli ultimi minuti lo ha aiutato tantissimo nel sorprendere la Sonenclaire e metterla in difficoltà e probabilmente questo è il momento giusto per provare a dare il colpo di grazia! Di nuovo due Spyrox, uno a destra ed uno a sinistra, bacchetta puntata contro di lei.
Calamity Jane osserva le due copie, con il sorriso sempre più sicuro e spavaldo, ma come mai sembra tanto tranquilla e non allarmata?
Lo sfidante lancia un incantesimo offensivo, o meglio, gli sfidanti. È il momento della verità! Come?! Ha schivato, Janet è riuscita a schivare senza problemi e contrattacca all'istante verso uno dei due, prendendolo alla sprovvista e... È QUELLO GIUSTO!
Ma come ha fatto ad avere la certezza di dove colpire? ... Ehi è vero, guardate sul pavimento signore e signori, l'Aguamenti non serviva per prendere Spyrox ma per creare uno specchio d'acqua sul terreno che riflettesse le due copie e mostrasse quale delle due non era quella vera.
Evidentemente l'illusione funziona solo se osservata direttamente dall'occhio umano, altrimenti usando dei filtri viene vanificata!
La magia lanciata su Spyrox Argonar lo ha mandato in morte apparente per diverse ore, quindi per lui non c'è proprio più nulla da fare.
Un vero genio Calamity Jane, che grazie ad una trovata sorprendente si aggiudica la vittoria e di conseguenza l'accesso alla FINALE!
"

----------------------------------------------------------

SEMIFINALE N°2

"Avevamo lasciato Aryanne Vastnor abbastanza distrutta dopo la strana vittoria contro Mask, con muscoli indolenziti ed ossa malandate. Oggi invece, raccogliendo forse tutte le forze possibili e immaginabili, la figlia dell'ex n°1 sta mantenendo lo stesso ritmo di ieri. Evidentemente la chiacchierata con il suo sfidante uscito sorprendentemente da solo dal ring deve averle dato una spinta in positivo.
Cosa darei, cari spettatori, per sapere cosa ha spinto Mask a farsi squalificare, magari il semplice orgoglio!
Forse voleva riuscire a vincere senza mai farsi colpire una volta sola, voi cosa ne pensate?
Comunque, non è il momento di parlare di ciò che è passato, focalizziamoci sul presente e cioè sulla performance delle due Isabelle, impegnate come sempre a disorientare l'avversario per poi colpirlo e decretarne la sconfitta. Questa volta però i nudi non serviranno, come avvenuto con Clovis Belmont, quindi dovranno per forza escogitare un nuovo piano di attacco efficace e fulmineo! La Vastnor si muove con una agilità invidiabile e starle dietro non è così semplice, evidentemente ha capito che per riuscire a vincere deve fare qualcosa che nessuno ha mai fatto prima d'ora, ovvero confonderle entrambe. Isabelle Mora però non sembra voler in alcun modo ammettere la difficoltà, continuando a scagliare incantesimi uno dietro l'altro, mentre la Bionda si sposta da un punto ad un altro del ring volendo evitare a tutti i costi di essere nella traiettoria visiva di Aryanne. Ancora una volta, la mezza italiana sfrutta la sua trasformazione in leonessa e così rende le sue movenze ancora più scattanti e imprevedibili, utilizzando anche in parte i sensi sviluppati da animale in suo possesso.
Signore e signori, converrete con me che questa sfida è davvero emozionante e soprattutto da tenere col fiato sospeso fino alla fine!
La Mora attacca di nuovo ma Aryanne sta troppo vicina alla controparte bionda, infatti con un salto in avanti va a finire proprio dietro all'altra Isabelle decretando che l'incantesimo dell'altra fotocopia colpisca rovinosamente l'alleata, mandandola col sedere a terra.
Aryanne torna umana proprio mentre la Mora si avvicina alla Bionda con l'intento di capire se sta bene o meno ma... un momento, la bionda si alza in piedi di scatto ed è... arrabbiata con la gemella! Comincia ad inveire contro di lei, quasi offesa, facendole il broncio!
La Mora inizialmente cerca di farla ragionare ma poi perde anche lei la pazienza e le due iniziano a litigare pesantemente tra loro, dimenticandosi della presenza di una sfidante che lentamente si sta avvicinando a loro abbastanza in punta di piedi da non farsi sentire.
Pochi secondi e da sotto i piedi delle due Isabelle partono dei rampicanti e corde che bloccano i loro movimenti, rendendole incapaci di lottare.
La Vastnor, con un semplice "Incarceramus" ha posto fine all'incontro, garantendosi il posto alla Finale contro Calamity Jane.
Nessuno avrebbe mai potuto immaginare un risvolto simile, nemmeno le due avversarie, che ancora stanno continuando a litigare tra loro anche se impossibilitate a muoversi, fregandosene di aver perso miseramente per una svista del genere così elementare come il gioco di squadra.
Una volta liberate, la bionda e la mora per la prima volta si rifiutano di ricongiungersi e ognuna se ne va per conto proprio, stizzite.
Lo sguardo perplesso di Aryanne è simile a quello di tutti noi, ma a parte questo, ormai siamo veramente arrivati alla gran conclusione!
Domani sera si svolgerà l'incontro di tutti gli incontri, le due migliori Mercenarie "Under 25" si affronteranno per decidere chi è la numero uno!
Avete già qualche idea in proposito? Il banco scommesse sarà aperto dalle 10:00 fino alle 20:00, un'ora prima della Finale.
Rinnovando i complimenti alla vincitrice, saluto tutti voi e vi dò appuntamento a domani, mi raccomando puntuali, loro lo saranno di sicuro!
"

NOTE:

Mi spiace davvero moltissimo per Isabelle, ma purtroppo i dadi hanno parlato chiaro.
La modalità di sconfitta l'ho decisa in accordo con la player.
Comunque non è ancora finita, in quanto la PG deve ancora rivaleggiare con Spyrox Argonar per il terzo e quarto posto.
Prego quindi Isabelle di fare altri sei tiri col d20 sommando sempre gli stessi valori, azzerando il risultato precedente.
Aryanne invece dovrà effettuarne quattordici, sempre azzerando il risultato precedente.
I bonus vengono mantenuti, ovviamente.
Buona Fortuna.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Sandyon » 27/05/2015, 17:01

Immagine

La gigantesca immagine in movimento svettava sulla sommità del grande stadio russo.
La Finale, attesa da tutti quanti gli spettatori, metteva in dubbio diversi critici tecnici e accaniti scommettitori.
A partire dalle 10:00 di quella mattina, le quote si erano completamente bilanciate, un perfetto 5 a 5.
Aryanne Vastnor aveva affrontato un percorso di vittoria sicuramente più difficile ma sfidando anche avversari decisamente più ostici.
Janet Sonenclaire invece, pur avendo incontrato sfidanti meno all'altezza, aveva comunque dato prova di estrema velocità nel mandare KO.
Adesso bisognava soltanto capire chi delle due avrebbe dato il colpo di grazia, il colpo più forte, il colpo decisivo.
Le luci dei riflettori magici erano puntate sul ring gigante messo a disposizione per l'occasione e lo stadio non era mai stato tanto pieno.
Per Aryanne erano venuti un sacco di spettatori, tra i quali ovviamente Monique, assieme a Veronique e Celine con i rispettivi fidanzati (anche perché pure Kalas era curioso di vedere come sarebbe andata a finire), per non parlare di amici come Typhon, Desmond, Eufemia e Lancelot.
C'era poi lo zio, Tyslion Asveras, con la compagna Julie, accompagnato da Demetri ed Asher. Sandyon invece, per ovvi motivi, aveva dovuto prendere posto in un'altra zona dello stadio, in maniera da camuffare la sua reale identità, essendo ancora sotto l'effetto ringiovanente della pozione. La stessa mattina si era svolta anche la sfida per il terzo e quarto posto, che aveva visto vincitrice nuovamente Isabelle Kinneas, la quale però stranamente non si era sdoppiata. A dir la verità, sul ring aveva combattuto solamente la Mora, dando quasi adito a pensieri malevoli che volessero le due ragazze come gemelle e non frutto di una tecnica di combattimento, ma dopo accurati esami del DNA e del sangue, si era scoperto che sì, erano perfettamente identiche e quindi pur rimanendo un segreto, quello sdoppiamento si poteva definire regolamentare al 100%.
Tralasciando, ormai mancavano pochi istanti all'inizio della competizione e le due sfidanti stavano salendo ognuna da una parte opposta del ring.
Un applauso caloroso e dei fischi di approvazione accolsero l'arrivo delle finaliste, entrambe completamente concentrate sull'obiettivo: vincere.
Aryanne aveva occhi profondi, intensi, un'espressione feroce e selvaggia. Janet invece aveva lo sguardo vacuo, sicuro, un'aria determinata e glaciale, in completo contrasto con l'avversaria.



"Signore... E Signori...
Benvenuti alla Finale del Torneo Ufficiale Commando VS Mercenari.
Quest'anno la sfida conclusiva vede affrontarsi due Mercenarie che si sono completamente distinte fra tutti.
Il record di vittorie, però, almeno per una delle due, oggi dovrà terminare in favore dell'altra.
Aryanne Vastnor, detta "Xena", 21 anni, ex Dragargenteo di Hogwarts, Mercenaria iscritta in Gilda dal 2109.
Janet Sonenclaire, detta "Calamity Jane", 24 anni, ex Orsobruno della Cyprus, Mercenaria iscritta in Gilda dal 2106.
"

Nel frattempo, le due ragazze estraevano le proprie bacchette, mettendosi in posizione difensiva, silenziosamente.

"È tempo di dare inizio alla battaglia finale per il primo e secondo posto!
Sono emozionato tanto quanto tutti voi e non ho la più pallida idea di chi ne uscirà vincitore e chi vinto!
Pronti? ... Attendiamo il segnale sonoro...

GOOOOOONG

... Cominciate!
"

Un'ora Più Tardi

"Non si capisce più niente, ormai è soltanto uno scambio continuo tra tecniche di attacco magiche e combattimento corpo a corpo.
Aryanne sembra preferire le secondo mentre Janet le prime, ma la differenza è minima, ogni colpo che va a segno è talmente forte da lasciare ognuno di noi senza fiato! Chi mai avrebbe potuto sopravvivere per così tanto tempo a certi attacchi così tanto potenti e violenti.
La Sonenclaire probabilmente starà bestemmiando perché per quanto la Vastnor sia finita a tappeto tante volte, si è sempre e comunque rialzata.
Quella ragazza ha addominali e gambe fatte di Mithril signori spettatori, non ho più alcun dubbio al riguardo!
Wow... Un altro calcio al fianco! Questo è stato davvero violento, nonché inaspettato! Aryanne finisce per rotolare a terra con una smorfia di dolore non indifferente ma... Si rialza all'istante e cerca di colpire Calamity Jane con uno schiantesimo... Un Expulso?
Non è la prima volta che usa a discapito di magie ben più potenti, che sia in un certo senso il suo marchio di fabbrica? Una sorta di magia di riconoscimento? Forse glielo potremo chiedere alla fine dell'incontro! Janet non riesce ad evitare la magie e viene presa in pieno petto, volando indietro di almeno sei metri, ma ricade in piedi, seppur piegata in avanti, contrattaccando con un "Ultimatum", insomma ci va giù pesante.
Troppo lenta però, Aryanne alza un Protego Absuntam e manda in fumo l'incantesimo avversario, cominciando a correre verso la Sonenclaire.
Janet fa lo stesso, eccole, una contro l'altra a gran velocità, nessuna bacchetta, la ripongono entrambe nella fondina!
Cazzotto diretto alla spalla da parte della Vastnor, evitato e ricambiato con una ginocchiata all'addome, ma Aryanne fa uno scatto indietro e schiva, tornando in avanti con un calcio rotante a mezz'aria rivolto dietro al collo della sfidante che si abbassa però in avanti e alza la gamba all'indietro per coglierla impreparata... Nulla di fatto però, anche in questo caso ci manteniamo su un livello pieno e massimo di parità
".

No.
Non è completa parità.


"Grondano sudore, ogni movimento viene accompagnato da un gemito di sforzo, sono davvero in pessime condizioni.
Forse la cosa più assurda è che nessuna delle due è in vantaggio sull'altra, entrambe piene di lividi e ferite, sia magiche che non.
Si guardano negli occhi, forse vorrebbero dirsi qualcosa ma non ci riescono. Aryanne scrolla le spalle, dopo di che, si lancia sulla destra e acquista la propria forma animale. Una tattica ingegnosa per provare a mettere in difficoltà l'avversaria, puntando su una maggiore velocità e su un peso maggiore da poter scaraventare addosso alla Sonenclaire... La quale però sembra quasi... Divertita dalla scelta di Xena!
... WOW! Anche Janet a quanto sembra è una animaga e per di più la sua trasformazione è decisamente più pesante di quella della Vastnor.
Che sia una sorta di omaggio alla sua ex Casata di appartenenza alla Cyprus?
"

Immagine

Immagine

"I due animali si stanno studiando attentamente. La mole è dalla parte della Sonenclaire ma non dimentichiamoci che l'agilità invece è totalmente a favore della Vastnor. Camminano in circolo, ruggendo di tanto in tanto, aspettando il momento giusto per colpire... La prima a farsi avanti e Calamity Jane che prova a dare una zampata potente alla leonessa, però Aryanne schiva sulla sinistra e assesta un'artigliata al fianco dell'orso, ferendolo a sangue. Il ruggito di dolore è così tanto possente che spaventa un secondo anche l'avversaria, infatti l'orso ne approfitta per calare inesorabilmente sulla schiena del felino e dargli un morso, è davvero uno spettacolo ai limiti della sopportazione signore e signori... Per liberarsi dalla morsa letale Aryanne ricambia addentando la prima porzione di pelle che le viene a tiro e per fortuna stringe abbastanza forte con la dentatura da costringere Janet a mollare la presa. Non si limita però a sgusciare e andarsene no, coraggiosamente cerca di colpire altre tre volte volte con dei graffi la schiena dell'orso, dopo di che gli corre sopra e mordendo la spalla destra effettua un balzo in alto così da allontanarsi definitivamente... Poco prima però Janet sferra una zampata che la prende al bacino e la sbilancia, vanificando in parte la fuga, ma non riesce a raggiungerla, in quanto troppo indebolita dalle ferite... Oh no, entrambe tornano umane... sono in condizioni critiche, forse la sfida dovrà essere annullata e rimandata! ... CHE COSA?! Si rimettono in piedi, sono tornate in piedi, a fatica ma ce l'hanno fatta... Scuotono la testa quando l'arbitro si avvicina a loro... Vogliono proseguire, non vogliono che sia finita qui!"

Anf... Anf... Anf... Tu andrai giù...

... Anf... Anf... Soltanto dopo di te...

"Estraggono di nuovo le bacchette. Ormai il corpo a corpo è completamente da escludere, sono troppo esauste.
Janet prova a colpire, Aryanne para. Aryanne tenta il contrattacco, ma la sfidante para a sua volta.
I colpi sono decisamente lenti, riescono ad evitarli ma allo stesso tempo non sono più incisive come prima.
Ricordiamo a tutti che le ragazze non sono autorizzate a curarsi o potenziarsi magicamente.
Il sangue cola assieme al sudore, io non mi riesco a capacitare di quanto siano in grado di sopportare queste due giovani.
È un incredibile susseguirsi di schiantesimi e Protego, non fanno altro che andare avanti così, muovendo le braccia come forsennate.
Tutti siamo col fiato sospeso cercando di capire quando una delle due non reggerà più e si farà prendere dall'altra ma pare proprio che nessuna delle due abbia intenzione di mollare! Ancora... Ancora... Di nuovo... Di nuovo... Non si capisce nemmeno più chi para e chi attacca!
OH NO! Si sono colpite a vicenda, nello stesso momento! La Vastnor con un Expulso e la Sonenclaire con uno Stupeficium!
Volano indietro... Tanto indietro... Troppo indietro... Sono fuori dal ring! Sono sopra l'esterno del ring e continuano a volare indietro!
La prima che toccherà a terra sarà dichiarata sconfitta... La prima è... è... è... ARYANNE VASTNOR!
CALAMITY JANE HA TOCCATO TERRA PER ULTIMA ED È QUINDI A TUTTI GLI EFFETTI LA VINCITRICE DI QUESTO TORNEO!
La folla si alza ad applaudire in un completo boato di acclamazioni ma... ma... la standing ovation e per tutte e due!
In effetti non avete tutti i torti signori e signore... Sono state incredibili e ciò che le ha differenziate è stato un secondo, un solo secondo!
Per l'esattezza, Aryanne Vastnor ha toccato terra quarantasette decimi prima rispetto alla sfidante... È quasi incredibile!
... No no, incredibili sono state loro, che si aggiudicano quindi il primo e secondo posto nella competizione ufficiale tra Mercenari e Commando!
I medici accorrono immediatamente per mettere in barella le due ragazze e portarle via, verranno inviate subito al reparto di terapia intensiva del San Mungo...
"

Asher, occupatene tu.
Per favore.


NOTE

Chiedo cortesemente al PG Asher di effettuare una azione nella quale assiste alla sfida dall'inizio alla fine e poi, incontrandosi di nascosto con Sandyon nel bagno degli uomini dello stadio, gli viene chiesto da quest'ultimo di occuparsi personalmente delle cure di Aryanne.
All'interno della stessa azione dovrà poi effettuare un salto temporale di quanti giorni pensa servano per far sì che la ragazza sia in grado di essere cosciente, dopo di che dovrà svegliarla e parlare un poco con lei, fino all'intervento in giocata del padre che proseguirà il dialogo.
Successivamente, provvederò a narrare le premiazioni avvenute a distanza di circa una settimana dal termine del torneo.
Grazie.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1141
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Asher » 27/05/2015, 22:49

E vai… Fuori un altro!

Tszè dov’è finito il tuo spirito da crocerossina? Quel povero Commando potrebbe non tornare più come prima…

Ahhhhhhh sta zitto, che mi rovini tutto il divertimento.

Il solito scambio di battutine ironiche e frecciatine acide tra fidanzatini, peccato che, vista l’età dei due attempati signori, ci si sarebbe aspettato un minimo di serietà in più come rivelavano le occhiatacce che più di una volta, nel corso del Torneo, i loro vicini gli avevano lanciato. Inutilmente. Egocentrico e menefreghista l’uno – Demetri – eccitato e totalmente coinvolto dall’atmosfera competitiva l’altro – Asher – i due uomini avevano continuato a punzecchiarsi per tutta la durata del Torneo, mostrando, soprattutto il secondo, un lato del proprio carattere nascosto ai più. Difficilmente infatti il suo tirocinante o qualsiasi altro membro dello staff del San Mungo avrebbe riconosciuto in lui il serio, posato e compassionevole MediMago con cui lavoravano a stretto contatto ogni giorno. Soprattutto quando esultava come un ragazzino allo stadio babbano di fronte alla sconfitta dell’ennesimo Commando che veniva trascinato lontano dal ring in barella con la spina dorsale distrutta.
In fondo gli dispiaceva per la Kaladbolg e mentalmente le aveva già fatto una sorta di cartella clinica – deformazione professionale – con gli interventi da fare urgentemente, le cure da somministrarle nel breve e nel lungo periodo, e la riabilitazione per poter tornare nel giro di un paio d’anni a camminare correttamente ma al momento tutta la sua attenzione era attirata da Calamity Jane e dalle sue tecniche di combattimento. Era precisa, attenta, furba, e compensava la non eccelsa velocità con una spietatezza degna di un veterano e non sapeva, il Mercenario, se augurare o meno alla giovane Vastnor di scontrarsi con lei durante il Torneo più per le conseguenze di una eventuale vittoria dell’ex Draghessa che perché non la considerasse all’altezza di sostenere una sfida del genere. Pur non possedendo abilità magiche particolari come quelle della bionda/bruna Mercenaria, capace di sdoppiarsi e combattere cose se fossero all’effettiva due persone distinte, Aryanne stava dimostrando di possedere non solo un fisico m anche una mente agile e scattante, adattando il proprio stile combattimento ai punti deboli dell’avversario e sfruttando in maniera sapiente la propria forma Animagus. Da quando però aveva compreso chi si nascondesse dietro lo pseudonimo di Mask era uno solo l’incontro che aspettava davvero con ansia e trepidazione, quello che si era svolto sul Ring n°4. Non aveva mai assistito a un allenamento tra padre e figlia ma era pronto a giocarsi fino all’ultimo galeone posseduto dalla Serpe seduta al suo fianco che nessuno di essi si era mai minimamente avvicinato per intensità e colpi inferti a quello che si stava svolgendo sotto i suoi occhi. Un po’ per carattere, un po’ per fini educativi dubitava che Sandyon si fosse trattenuto in qualche modo durante quelle sessioni, ma Aryanne poteva dire lo stesso? Probabilmente no e a giudicare dall’espediente messo in atto dall’ex n°1 per potersi confrontare con la figlia senza filtri, anche il docente di Difesa doveva pensarla in quel modo.

Porca… Hai capito la ragazzina…

Furba non c’è che dire… Potrebbe coniare un nuovo detto: quando il tuo avversario sembra conoscere tutte le tue mosse, rivolgigli contro qualcosa che non si aspetta, le proprie.

Idiozia a parte delle parole di Demetri, era proprio quello che la giovane Vastnor sembrava stare facendo e cioè ricopiare i movimenti dell’avversario, provando a prenderlo in contropiede. Un idiota, di sicuro un Commando, seduto davanti al vecchio Mercenario ridacchiava per i movimenti goffi della ragazza, lasciandosi andare a commenti sconci con il proprio vicino e guadagnandosi un calcio “accidentale” nella schiena. Non c’era nulla di ridicolo nella tattica utilizzata da Aryanne e dovettero pensarlo tutti, all’unisono, quando sorprendendo tutti, Mask per primo, la ragazza riuscì dove decine e decine di persone prima di lei avevano fallito.

LO COLPISCE! L'HA PRESO!

L’allieva supera il maestro! Si !

Il commentò di Asher venne coperto dall’urlo del magicronista e dallo scompiglio che l’improvvisa uscita dal ring di Mask creò sia negli spalti che tra i concorrenti. Tutti si stavano chiedendo perché l’uomo avesse deciso di abbandonare il combattimento, dichiarandosi sconfitto dopo quell’unico colpo subito, tutti eccetto il MediMago che, con un sorriso sornione in volto, osservava la giovane vincitrice rincorrere il suo sfidante probabilmente per avere direttamente quelle spiegazioni che il resto del Mondo Magico non avrebbe mai avuto.

Credevo che fosse una competizione seria questa e che non ci fossero raccomandati!

Fu così che Demetri commentò la vittoria inaspettata di Xena, restando molto deluso dalla mancata reazione del compagno.

Ho una cosa da fare. Ci vediamo dopo in albergo …

Disse infatti Brightless, avviandosi con calma verso gli spogliatoi e fermandosi lungo il tragitto a commentare il combattimento appena avvenuto con Monique e la sorella, in modo da dare ai due ex sfidanti la possibilità di parlare con tutta calma.

E pensare che c'è chi sostiene che fare il Mercenario ti fa morire giovane...

Commentò con un sorrisetto ironico, squadrando da capo a piedi un Sandyon Vastnor di vent’anni appena uscito dalla doccia, non prima di essersi premunito di sigillare e silenziare lo spogliatoio.

Non avevo dubbi sul fatto che avresti riconosciuto la mia tecnica.

Non ho mai incontrato nessun altro capace di uccidere qualcuno a colpi di danza.

Per fortuna i tempi nei quali uccidevo così spesso danzando non esistono più… Come mai da queste parti?

Per vedere il Torneo... lo sai che vengo ogni volta – rispose sarcastico, guardando l’altro negli occhi mentre indossava boxer e canottiera - e tu come mai da queste parti?

Per vedere come se la cavava mia figlia. … Sta diventando una vera forza della natura, non trovi?

Guardarla dagli spalti era uno sforzo troppo eccessivo per i tuoi vecchi e stanchi occhi? – la voce di Asher lasciava trapelare una velata traccia di rimprovero per aver privato molti combattenti di uno scontro leale e una pesante nota di curiosità - Sta diventando com'eri tu a quell'età... solo con più sale in zucca

Sai come sono fatto e sai anche bene che, a differenza tua, sono molto meno buono… Mi frega fino ad un certo punto degli altri, voglio che lei diventi anche meglio di me in tutti i sensi e se questo era un modo per aiutarla, allora voleva dire che qualcuno doveva finire forzatamente culo a terra… - non vi era traccia di sensi di colpa nella voce di Sandyon, per fortuna che Asher non ne cercasse - … E poi sarà stato un buon insegnamento per tutti, non capita tutti i giorni di misurarsi con l’ex n° 1, anche se non lo si sa, giusto?

Giusto Giusto - ridacchiò a quella domanda retorica per poi tornare serio e riflessivo - Allenarsi con te non è più sufficiente - la sua era un'affermazione - e quel testone – Tyslion, ovviamente - ha il culo troppo pesante per rendersi utile...

Allenarsi con me può essere utile solo e soltanto se cominciasse ad utilizzare lo stesso impegno che ha messo poco fa, ma so che non è semplice, non quando si sa di confrontarsi con una persona cara… Stessa conferma l’ho avuta da Kalas e da Robyn … Tyslion le ha detto che la allenerà solo se rientrerà nei primi 1000 al mondo, chissà che non ci riesca…

E' riuscita a colpire te, dubito che troverà una sfidante più tosta...

Mi ha colpito, è vero, ma non ho dato tutto me stesso e in questa competizione i finalisti daranno il 110% …

Lei come l'ha presa?

L’ha presa bene, per quanto credo sia rimasta sconvolta nel vedere suo padre quasi più giovane di lei… Avrà incubi incestuosi per diversi giorni!

Si eri un bocconcino niente male, peccato che poi il tempo ti abbia rovinato – commentò il Medimago ironico e divertito, ancora un po’ sorpreso dalla possibilità di “scherzare” con l’uomo di fronte a lui - Ti inviterei a vedere il resto del Torneo con me ma ... con questo aspetto... tu e Demetri vicini... sono ancora troppo giovane per essere evirato...

Oh, grazie, davvero gentile. Per ancora qualche giorno rimarrò così, questa è l’unica scocciatura dell’aver assunto un composto simile. Meglio che torni a casa, Aryanne vorrà parlare della sfida, sarà entusiasta di avercela fatta… Tranquillo, non dirò alla checca isterica che mi hai fissato l’anaconda per più tempo del dovuto, promessa da amico.

La risata cristallina e divertita di Asher era riecheggiata negli spogliatoi e per tutto il corridoio mentre l’uomo usciva dallo stadio per raggiungere il compagno. Un po’ gli dispiaceva non poter assistere ai successivi incontri insieme all’amico ma sarebbe stato davvero pericoloso per i due farsi vedere insieme e non solo per via della gelosia del Pozionista. Se a qualcuno fosse venuto anche solo il sospetto che dietro la Maschera si celava il volto ringiovanito di Sandyon sarebbero stati guai seri. Per fortuna il testone aveva deciso di snobbare la parte iniziale del Torneo concedendo loro l’onore della sua presenza solo per la Finale che, come il MediMago aveva predetto due giorni prima, vedeva le due giovani promesse Mercenarie l’una contro l’altra.

Se snobbava anche la Finale non faceva uno zellino di danno.

Taci! Non vorrei dover rendere Demetri vedovo prima del tempo. Non sopporterei le sue lamentele…

Un breve ed educato (?) scambio di battute tra i due Mercenari prima che il silenzio calasse praticamente su tutta l’arena, l’attenzione degli spettatori totalmente calamitata dalle due ragazze che si stavano per affrontare sul ring. Venti minuti, mezz’ora, un’ora. Incantesimi, calci, parate, incantesimi, capriole, spazzate, incantesimi e poi di nuovo, ancora e ancora, colpo dopo colpo – sia magico che fisico – tanto che qualcuno avrebbe potuto pensare di trovarsi di fronte a due avanzati robot babbani piuttosto che a delle ragazze in carne e ossa, se non fosse stato per il sudore copioso che impregnava gli abiti e il sangue che colava dalle ferite che si erano inferte reciprocamente.

Sono in stallo!

Borbottò Asher, i gomiti sulle ginocchia e il corpo proteso in avanti per non perdersi neanche un istante dello scontro, e gli eventi sembravano dargli ragione. Pur avendo punti di forza e punti di debolezza differenti, nessuna delle due riusciva a sfruttarli a proprio vantaggio per avere la meglio sull’altra. Anche quando lo scontro passò sul piano animale – mossa quella che in più di un’occasione aveva decretato la vittoria di Aryanne – la situazione non mutò di molto. Né l’orso né la leonessa si risparmiò, dando fondo a tutte le strategie che la propria forma Animagus concedeva loro ottenendo però solo di portarsi a vicenda sull’orlo del collasso fisico.

Testarda e orgogliosa… proprio come il padre.

Una semplice constatazione quella di Asher, pronunciata senza alcuna inflessione nella voce. Non giudicava Aryanne per voler continuare il combattimento anche se dall’intensità degli incantesimi di attacco e difesa sembravano più due studentesse al Club dei Duellanti che due temibili Mercenarie. I mormorii tra il pubblico andavano crescendo d’intensità e la maggior parte si chiedeva chi delle due avrebbe ammesso per prima di essere umana e quindi cedere allo sfinimento quando avvenne il classico colpo di scena.

OH NO! Si sono colpite a vicenda, nello stesso momento! La Vastnor con un Expulso e la Sonenclaire con uno Stupeficium!
Volano indietro... Tanto indietro... Troppo indietro... Sono fuori dal ring! Sono sopra l'esterno del ring e continuano a volare indietro!
La prima che toccherà a terra sarà dichiarata sconfitta... La prima è... è... è... – tutta l’arena trattenne il respiro come un sol uomo in attesa del responso – ARYANNE VASTNOR!
CALAMITY JANE HA TOCCATO TERRA PER ULTIMA ED È QUINDI A TUTTI GLI EFFETTI LA VINCITRICE DI QUESTO TORNEO!


C***o!

Non è possibile…

Persi migliaia di galeoni per un dannatissimo secondo!

Poteva metterci più forza in quel Stupeficium!

Queste e altre le reazioni del pubblico alla fine del Torneo e probabilmente anche Tyslion ne avrebbe avute da dire e da ridire ma Asher non si diede la briga di ascoltarlo. Quando il magicronista aveva annunciato che le ragazze sarebbero state portate al reparto di terapia intensiva del San Mungo si era alzato di scatto dal suo posto e, dopo aver scambiato un’occhiata d’intesa con Demetri, era uscito di corsa dall’arena. Ciò che il compagno non poteva sapere era che non stava raggiungendo i medimaghi per unirsi a loro ma si stava dirigendo verso i bagni dello stadio, attirato lì da un giovane Sandyon con di nuovo indosso la maschera con cui aveva combattuto.

Cosa c’è?

Occupatene tu.
Per favore.


È quello che stavo andando a fare.

5 giorni dopo la Finale del Torneo – Ospedale San Mungo – Quarto Piano – Londra


Signor Kenway mi faccia un resoconto veloce delle condizioni della paziente.

Ha perso circa mezzo litro di sangue, forse qualcosa in più, ha tumefazioni da schiantesimo medio – gravi, la spalla e il polso destro lussati, un generale indebolimento strutturale osseo e muscolare e… il corpo sembra cosparso di ferite da morso e graffi di orso…

Bene. Con cosa ha iniziato?

Le ho prescritto immediatamente due dosi di Pozione Rimpolpasangue e ho curato le ferite superficiali causate dall’orso per evitare infezioni. Prima di procedere ad aggiustare la spalla e il polso credo dovremmo stabilizzare la sua struttura ossea e rivitalizzarne i muscoli.

Perfetto. Non voglio che nessuno, eccetto lei e me si avvicini a lei. Se dovesse riprendere conoscenza quando non ci sono mi avvisi subito. Solo me e nessun altro.


Incontrare Sandyon nel bagno gli aveva fatto perdere del tempo prezioso e giungere al San Mungo dopo che Aryanne era stata già ricoverata e l’unica cosa che lo aveva trattenuto dall’imprecare nei confronti della stupidità del padre – perché l’uomo non avrebbe mai perso tempo a parlargli, consapevole che si sarebbe occupato personalmente della ragazza in ogni caso - era la consapevolezza che in sua assenza Zephyr era di turno al reparto di terapia intensiva e quindi sarebbe stato lui a prendere in carico l’ex compagna di scuola. E infatti fu il proprio tirocinante a ragguagliarlo sulle condizioni della paziente, rassicurandolo così che le procedure poste in atto per curarla erano le migliori possibili. Durante lo scontro, però, la giovane Vastnor aveva spinto oltre il limite non solo il proprio corpo ma anche il proprio spirito e fu per quel motivo che, nonostante già il quarto giorno fosse fuori pericolo e la sua ripresa si aggirava intorno al 99%, Asher aveva preferito non dire nulla a nessuno, dandole la possibilità di riflettere da sola e a mente riposata sull’accaduto. Erano tante le cose che Xena doveva metabolizzare, prima tra tutte l’essere stata sconfitta non da un’avversaria più forte e più capace di lei ma dalla semplice e pura sfiga. Si erano colpite allo stesso tempo, erano volate insieme fuori dal ring ma lei era stata la prima ad atterrare perché l’incantesimo dell’avversaria era stato meno forte del proprio. In altre circostanze quello l’avrebbe favorita – si sarebbe ripresa prima e avrebbe potuto contrattaccare stracciando l’altra Mercenaria – mentre nel corso del Torneo era solo servito a farle guadagnare un secondo posto. Una posizione ambita, vista la giovane età, ma Asher dubitava seriamente di vedere l’altra soddisfatta per quello.

Come si sente oggi Signorina Vastnor?

Chiese, serio e professionale, chiudendo dietro di sé la porta della camera singola in cui la ragazza era stata ricoverata. Si sedette quindi sulla sedia accanto al suo letto, la cartella clinica chiusa posata sulle ginocchia e un sorriso quasi paterno sul volto. In quel momento non era il suo MediMago ma un amico che sapeva quanto duro aveva lavorato in vista di quel Torneo e quanto la sconfitta, quella sconfitta doveva bruciarle.

Ti va di parlarne?


Cambio Location -> San Mungo


Spoiler:
I dialoghi con i pg di Sandyon e Tyslion sono stati concordati con i player
Avatar utente
Asher
MediMago Primario di Medicina
MediMago Primario di Medicina
 
Grado: 11
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 18/04/2012, 20:45

Data Utente Tipo Dado Risultato  
2015-05-27 15:43:14 Sandyon d20 14  
2015-05-27 15:43:00 Sandyon d20 14  
2015-05-27 15:42:36 Sandyon d20 5  
2015-05-27 15:42:18 Sandyon d20 4  
2015-05-27 15:42:05 Sandyon d20 17  
2015-05-27 15:41:52 Sandyon d20 16  
2015-05-27 15:33:30 Sandyon d20 4  
2015-05-27 15:33:09 Sandyon d20 20  
2015-05-27 15:32:57 Sandyon d20 5  
2015-05-27 15:32:45 Sandyon d20 16  
2015-05-27 15:32:31 Sandyon d20 12  
2015-05-27 15:32:10 Sandyon d20 12  
2015-05-27 15:31:57 Sandyon d20 8  
2015-05-27 15:31:44 Sandyon d20 6  
2015-05-27 15:31:28 Sandyon d20 20  
2015-05-27 15:31:14 Sandyon d20 2  
2015-05-27 15:31:02 Sandyon d20 11  
2015-05-27 15:30:48 Sandyon d20 5  
2015-05-27 15:30:34 Sandyon d20 8  
2015-05-27 15:30:22 Sandyon d20 17  
2015-05-27 15:21:08 Aryanne d20 3  
2015-05-27 15:20:43 Aryanne d20 19  
2015-05-27 15:20:26 Aryanne d20 16  
2015-05-27 15:20:07 Aryanne d20 18  
2015-05-27 15:19:48 Aryanne d20 8  
2015-05-27 15:19:27 Aryanne d20 6  
2015-05-27 15:19:07 Aryanne d20 20  
2015-05-27 15:18:45 Aryanne d20 1  
2015-05-25 22:52:58 Aryanne d20 18  
2015-05-25 22:50:58 Aryanne d20 14  
2015-05-25 22:50:55 Aryanne d20 5  
2015-05-25 22:50:52 Aryanne d20 20  
2015-05-25 22:50:49 Aryanne d20 10  
2015-05-25 22:50:41 Aryanne d20 17  
2015-05-25 20:05:48 Isabelle d20 17  
2015-05-25 20:05:22 Isabelle d20 15  
2015-05-25 20:05:13 Isabelle d20 19  
2015-05-25 20:05:10 Isabelle d20 9  
2015-05-25 20:05:07 Isabelle d20 18  
2015-05-25 20:04:57 Isabelle d20 14  
2015-05-25 18:39:05 Sandyon d20 14  
2015-05-25 18:38:53 Sandyon d20 17  
2015-05-25 18:38:25 Sandyon d20 12  
2015-05-25 18:38:09 Sandyon d20 18  
2015-05-25 18:37:54 Sandyon d20 13  
2015-05-25 18:37:38 Sandyon d20 17  
2015-05-24 21:12:27 Isabelle d20 20  
2015-05-24 21:12:17 Isabelle d20 7  
2015-05-24 21:12:14 Isabelle d20 2  
2015-05-24 21:12:05 Isabelle d20 11  
2015-05-24 21:12:02 Isabelle d20 4  
2015-05-24 21:11:59 Isabelle d20 9  
2015-05-24 21:11:49 Isabelle d20 2  
2015-05-24 21:11:46 Isabelle d20 4  
2015-05-24 21:11:44 Isabelle d20 16  
2015-05-24 21:11:41 Isabelle d20 3  
2015-05-24 21:11:33 Isabelle d20 6  
2015-05-24 21:07:52 Aryanne d20 14  
2015-05-24 21:07:26 Aryanne d20 6  
2015-05-24 21:07:22 Aryanne d20 15  
2015-05-24 21:07:12 Aryanne d20 18  
2015-05-24 21:07:09 Aryanne d20 20  
2015-05-24 21:07:07 Aryanne d20 15  
2015-05-24 21:07:04 Aryanne d20 20  
2015-05-24 21:06:56 Aryanne d20 11  
2015-05-24 21:06:35 Aryanne d20 1  
2015-05-24 21:06:32 Aryanne d20 20  
2015-05-24 21:06:17 Aryanne d20 13  
2015-05-24 19:28:41 Sandyon d20 14  
2015-05-24 19:28:26 Sandyon d20 2  
2015-05-24 19:28:06 Sandyon d20 13  
2015-05-24 19:27:52 Sandyon d20 1  
2015-05-24 19:27:39 Sandyon d20 20  
2015-05-24 19:27:26 Sandyon d20 9  
2015-05-24 19:27:12 Sandyon d20 18  
2015-05-24 19:26:56 Sandyon d20 9  
2015-05-24 19:26:43 Sandyon d20 6  
2015-05-24 19:26:30 Sandyon d20 19  
2015-05-24 19:26:16 Sandyon d20 6  
2015-05-20 22:41:56 Isabelle d20 10  
2015-05-20 22:41:43 Isabelle d20 14  
2015-05-20 22:41:39 Isabelle d20 9  
2015-05-20 22:41:28 Isabelle d20 20  
2015-05-20 22:41:25 Isabelle d20 1  
2015-05-20 22:41:22 Isabelle d20 19  
2015-05-20 22:41:11 Isabelle d20 12  
2015-05-20 22:40:52 Isabelle d20 18  
2015-05-20 22:40:48 Isabelle d20 5  
2015-05-20 22:40:46 Isabelle d20 19  
2015-05-20 22:40:36 Isabelle d20 2  
2015-05-20 20:22:40 Aryanne d20 18  
2015-05-20 20:21:56 Aryanne d20 14  
2015-05-20 20:21:47 Aryanne d20 20  
2015-05-20 20:21:44 Aryanne d20 6  
2015-05-20 20:21:41 Aryanne d20 1  
2015-05-20 20:21:39 Aryanne d20 19  
2015-05-20 20:21:30 Aryanne d20 18  
2015-05-20 20:21:27 Aryanne d20 10  
2015-05-20 20:21:24 Aryanne d20 18  
2015-05-20 20:21:21 Aryanne d20 17  
2015-05-20 20:21:13 Aryanne d20 1  
2015-05-15 16:12:17 Xander d20 17  
2015-05-15 16:12:05 Xander d20 10  
2015-05-15 16:11:59 Xander d20 10  
2015-05-15 16:11:47 Xander d20 19  
2015-05-15 16:11:32 Xander d20 2  
2015-05-15 16:11:25 Xander d20 2  
2015-05-15 16:11:12 Xander d20 2  
2015-05-15 15:19:05 Isabelle d20 4  
2015-05-15 15:18:44 Isabelle d20 11  
2015-05-15 15:18:36 Isabelle d20 5  
2015-05-15 15:18:32 Isabelle d20 14  
2015-05-15 15:18:29 Isabelle d20 15  
2015-05-15 15:18:26 Isabelle d20 6  
2015-05-15 15:18:18 Isabelle d20 10  
2015-04-28 22:07:05 Aryanne d20 5  
2015-04-28 22:06:49 Aryanne d20 13  
2015-04-28 22:06:26 Aryanne d20 10  
2015-04-28 22:06:05 Aryanne d20 8  
2015-04-28 22:05:21 Aryanne d20 12  
2015-04-28 22:02:39 Aryanne d20 9  
2015-04-28 21:56:52 Aryanne d20 7  
2015-04-22 20:19:24 Isabelle d20 17  
2015-04-22 20:19:19 Isabelle d20 3  
2015-04-22 20:19:08 Isabelle d20 18  
2015-04-22 20:19:04 Isabelle d20 13  
2015-04-22 20:18:52 Isabelle d20 13  
2015-04-22 17:53:58 Xander d20 4  
2015-04-22 17:53:38 Xander d20 12  
2015-04-22 17:53:34 Xander d20 8  
2015-04-22 17:53:21 Xander d20 15  
2015-04-22 17:53:05 Xander d20 13  
2015-04-21 23:05:13 Aryanne d20 16  
2015-04-21 23:05:10 Aryanne d20 20  
2015-04-21 23:05:08 Aryanne d20 10  
2015-04-21 23:05:00 Aryanne d20 3  
2015-04-21 23:04:41 Aryanne d20 16  
2015-04-21 22:34:15 Xander d20 13  
2015-04-21 22:34:10 Xander d20 8  
2015-04-21 22:33:57 Xander d20 9  
2015-04-21 22:33:52 Xander d20 12  
2015-04-21 22:33:39 Xander d20 10  
2015-04-21 22:33:35 Xander d20 17  
2015-04-21 22:33:22 Xander d20 13  
2015-04-21 22:33:17 Xander d20 15  
2015-04-21 22:33:04 Xander d20 19  
2015-04-21 22:32:58 Xander d20 11  
2015-04-21 22:32:45 Xander d20 19  
2015-04-21 22:05:09 Isabelle d20 8  
2015-04-21 22:04:28 Isabelle d20 10  
2015-04-21 22:04:09 Isabelle d20 12  
2015-04-21 22:04:07 Isabelle d20 12  
2015-04-21 22:04:03 Isabelle d20 11  
2015-04-21 22:03:53 Isabelle d20 6  
2015-04-21 22:03:37 Isabelle d20 18  
2015-04-21 22:03:34 Isabelle d20 4  
2015-04-21 22:03:31 Isabelle d20 20  
2015-04-21 22:03:20 Isabelle d20 10  
2015-04-12 21:56:54 Aryanne d20 19  
2015-04-12 21:56:50 Aryanne d20 12  
2015-04-12 21:56:42 Aryanne d20 10  
2015-04-12 21:56:39 Aryanne d20 19  
2015-04-12 21:56:36 Aryanne d20 11  
2015-04-12 21:56:34 Aryanne d20 11  
2015-04-12 21:56:26 Aryanne d20 10  
2015-04-12 21:56:23 Aryanne d20 18  
2015-04-12 21:56:20 Aryanne d20 14  
2015-04-12 21:56:10 Aryanne d20 17  
Precedente

 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron