1664 punti 1267 punti 1021 punti 1415 punti 1750 punti 1032 punti

Sulaibiya

Messaggioda Aryanne » 31/01/2016, 0:50

Aveva funzionato? Il disegno era stato quello giusto? Aryanne non lo sapeva: certo, dentro di sé sentiva che difficilmente quel cuore stilizzato a forma di draghi gemelli avrebbe potuto essere ricondotto a qualcuno che non fosse Typhon, ma non poteva esserne certa al 100% - forse al 99,9%, ma non era comunque abbastanza - e quando la porta si aprì e di fronte a lei ci fu solo il buio, capì che si sarebbe dovuta fidare del suo istinto e lanciarsi, semplicemente, sperando di aver fatto tutto per bene.
Si buttò in avanti, quindi, pregando la Trama, il Mana e chiunque la stesse ascoltando di farle raggiungere il Seal... e quando la voce di Typhon squarciò il velo del silenzio, la Vastnor capì di avercela fatta: l'aveva raggiunto, l'aveva trovato.

ARGH!
LURIDE MERDE!
CHE COSA VOLETE DA ME?


Cercò di correre verso di lui - uno spirito poteva correre? - più velocemente che poteva, rimanendo un attimo allibita nel notare due creature che cercavano in tutti i modi di fermarlo: ma che diavolo volevano quei... cosi? E perché ce l'avevano tanto col Seal? Come sempre, la Vastnor bestemmiò mentalmente e si decise a muoversi, rimandando qualsiasi domanda ad un secondo momento.

Aryanne?!

Finalmente ti ho trovato!!

Che cosa ci fai qui?!
Non mi dire che anche tu...


Col cazzo!
... beh, teoricamente sì, sono morta, ma solo temporaneamente! Devo riportarti indietro, tua moglie e le sue amiche hanno trovato il modo, quindi dobbiamo muoverci o rimarremo qui entrambi e io non ho nessuna intenzione di crepare prima del tempo!


Lei e le sue meravigliose spiegazioni perfette, pacate e prolisse... no, certe cose non cambiavano mai; intanto, dal suo spirito, l'italiana percepì due Elementi - Terra e Vento - abbandonarla per congiungersi con quelli presenti nello spirito del Seal, e così restituirgli un po' di forze.

Amore mio!
Mi riesci a sentire?


Estia?! - ora potevano anche comunicare a distanza? Forte! - Tu ci senti?
Cosa dobbiamo fare esattamente per oltrepassare queste merde elementali?!


Devi arrivare con lei sotto l'occhio del varco, così potremo farvi tornare qui nel mondo dei vivi!
Da adesso puoi sfruttare i tuoi incantesimi di Gilda e visto che sei puro spirito, non necessiti di bacchetta...
Lo stesso può farlo anche Aryanne che avendo il Fuoco e l'Acqua, può utilizzarli per combattere!


Il Fuoco e l'Acqua?!
Che cosa?!


È una lunga storia, prima uscite di lì e poi ne parleremo Ty!

D'accordo... Perfetto... Adesso gliela faccio vedere a questi bastardi, chiunque voi siate...
... Ary, sei con me? Divertiamoci e buttiamoli giù!


Certo che sono con te!

O almeno, era con lui teoricamente... ma la pratica, se ne rese conto quasi subito, era ben diversa, perché a differenza sua non sapeva minimamente cosa doveva fare: Typhon lanciava magie sconosciute, mai sentite prima, legate ai suoi Elementi, ma lei che diavolo avrebbe dovuto fare?

Perché non posso prenderli a calci?
Mi risulterebbe molto più semplice!!


Anche perché gli attacchi del Seal... beh, si stavano rivelando ben poco efficaci.

Cazzo cazzo cazzo... Perché non riesco a fargli abbastanza male?!

Perché le vostre energie sono affini, Typhon!
Non puoi pensare di sconfiggerli o mandarli via con i tuoi attacchi singoli, devi farti aiutare dall'Acqua e dal Fuoco di Aryanne!


Aryanne però non conosce le magie, dobbiamo aiutarla...

Giusto Razìa... Giusto.
Eufemia, sei in grado di comunicare con la tua amica se rimani con la mano posata sulla mia spalla.
Suggeriscile delle magie di primo livello da utilizzare, io le conosco ma non so la formula che utilizzate voi!


Idea geniale Estia!
Ehi tu, ragazzo, fai lo stesso, suggeriscile qualche magie dell'Acqua, svelto!


Aryanne, mi senti?
Utilizza questa formula, oppure anche questa!
Pronta?


Ehi bellezza!
Ti consiglio di sfruttare queste due magie...


Ci mancava solo questa!

Dover imparare formule legate ad incantesimi sconosciuti, da lanciare poi senza bacchetta, era l'ultima cosa che la Vastnor avrebbe voluto fare, ma aveva altra scelta? Ovviamente no, ma tanto ormai a quelle situazioni del cazzo si era ampiamente abituata - ogni tanto pensava che il Destino ce l'avesse con lei, altrimenti non c'erano altre spiegazioni.
Così, tentando di concentrarsi su quegli Elementi vorticanti dentro di lei, Aryanne si parò di fronte al Seal, stendendo il braccio in avanti: non ne sapeva molto di Elementi, ma se la Terra era l'opposto dell'Acqua, allora forse anche gli incanti di Fuoco sarebbero andati bene contro il Vento... o quantomeno lo si poteva sperare.

... Pluvium Creatio!

Non sapeva nemmeno quale fosse l'effetto dell'incanto, ma se le era stato suggerito, un motivo doveva pur esserci, no? Non aspettò nemmeno di capirlo, l'effetto dell'incanto, urlando immediatamente la seconda formula.

... Acuan Tridens!

Aveva indirizzato entrambi gli attacchi contro la creatura di Terra, e visto che non avevano tempo da perdere, si volse subito verso quella del Vento, contro cui lanciò due magie di Fuoco, sperando di fare la cosa giusta.

... Ignis Flamma!

... Focum Genesis!


Si poteva combattere così, totalmente alla cieca?! Va bene, Ty era molto per colpa sua, ma con quel salvataggio si potevano pure considerare pari, altro che! Senza accorgersene, al termine degli attacchi, al Vastnor assunse la posizione difensiva, quella appresa anni prima da Sandyon, sperando però di non doverla usare, e di aver fatto abbastanza per poter correre con Typhon verso il varco prima che questo si richiudesse per sempre.

Spoiler:
1° Tiro per colpire: Cap. Magica 16 + 14/d20 = 30

Pluvium Creatio

Difficoltà: Ruscello
Tipo: Incantesimo Acuan
Descrizione: Versione Acuan dell' "Imbris Creatio", ha lo stesso effetto, ma sotto la pioggia benedetta tutti gli Acuan subiscono un bonus alle prove di +1 per tre round
Genere: //
Danno: //


-----------

2° Tiro per colpire: Cap. Magica 16 + 4/d20 + 1 Bonus = 21

Acuan Tridens


Difficoltà: Ruscello
Tipo: Incantesimo Acuan
Descrizione: Un tridente magico di piccole-medie dimensioni si abbatte su un bersaglio designato
Genere: Offensivo
Danno: 18 + 16 Cap. Magica = 34


-----------

3° Tiro per colpire: Cap. Magica 16 + 20/d20 + 1 Bonus = 37

Ignis Flamma


Difficoltà: Scintilla
Tipo: Incantesimo Ignis
Descrizione: Una sfiammata magica di piccole-medie dimensioni colpisce su un bersaglio designato
Genere: Offensivo
Danno: 22 + 16 Cap. Magica = 38


-----------

4° Tiro per colpire: Cap. Magica 16 + 10/d20 + 1 Bonus = 27

Focum Genesis


Difficoltà: Scintilla
Tipo: Incantesimo di Evocazione Ignis
Descrizione: Evoca piccole creature simili a fate di fuoco che volano verso il bersaglio esplodendovi addosso (una esplosione ad ogni round per quattro round)
Genere: Offensivo
Danno: 12 + 16 Cap. Magica = 28
Avatar utente
Aryanne
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
 
Grado: 10
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 11/11/2011, 22:33

Messaggioda Sandyon » 31/01/2016, 22:19

Col cazzo!
... beh, teoricamente sì, sono morta, ma solo temporaneamente!
Devo riportarti indietro, tua moglie e le sue amiche hanno trovato il modo, quindi dobbiamo muoverci o rimarremo qui entrambi e io non ho nessuna intenzione di crepare prima del tempo!


La spiegazione evidentemente bastò al Drago affinché si tranquillizzasse sulle sorti dell'amica e tornasse a concentrarsi sul problema attuale, un problema da risolvere al più presto.
Mettersi in prima linea ed attaccare era sicuramente la strategia migliore (e forse l'unica) ma purtroppo per quanto forti, gli attacchi di Typhon risultavano poco efficaci, creando l'ennesimo intoppo.
Essendo le due creature di elementi affini a quelli del Drago, riuscivano a resistere facilmente e di conseguenza a contrattaccare con sempre maggiore energia, non demordendo affatto.
Ricevute le istruzioni adeguate per contrattaccare, anche Aryanne si mise sull'offensiva, andando a calibrare due potenti colpi magici in direzione di entrambi gli avversari, sperando di colpirli.

Se la stanno cavando bene, ma non sanno con chi hanno a che fare...

Non dirmi che vuoi...

Abbiamo altra scelta?
Se non lo facciamo rischieremo di soccombere, ricorda che la nostra influenza di potere funziona per una minima percentuale!


Già ma... Facendo così... C'è il rischio che...

Quale rischio?
Che disintegriamo i loro spiriti?
E allora?
Tanto se vincessimo rimarrebbero ugualmente confinati lì per sempre, quasi gli stiamo facendo un favore!


La pioggia Magica degli Acuan cominciò a calare, donando maggiore vigore completo alla stessa Aryanne, permettendole di andare a segno nelle tre volte successive, posizionandosi in poi in difesa.
Typhon, dal canto suo, si preoccupava di tenere a bada e distrarre le bestie magiche in modo da concedere il tempo adeguato all'amica per prepararsi, mirare e sferrare gli attacchi.
Erano una squadra affiatata, una coppia che sapeva come sfruttare i punti forti e deboli di ognuno, ma in fondo se avevano continuato a vincere i duelli doppi a scuola a partire dal quarto fino all'ultimo anno, un motivo doveva pur esserci no?

Ce la stanno facendo!

Le creature arrancano sempre di più!

Manca pochissimo, me lo sento...

In effetti mancava davvero pochissimo, ma purtroppo nessuna di loro aveva calcolato che Rawyn aveva anche un piano di riserva per assicurarsi la vittoria, un piano letale e molto pericoloso.
Ad un tratto, le due forme elementali potenti ma separate si avvicinarono l'un l'altra, mischiando le loro essenze e tramutandosi poi in una rappresentazione spirituale di Mana incrociato e combinato.
La creatura che ne scaturì non fu altro che un enorme golem di roccia circondato da venti che creavano anelli concentrici intorno al suo corpo, adesso molto più robusto e temprato.
A quel punto tutte e tre le Eredi sgranarono gli occhi, stessa cosa che fecero anche Eufemia, Desmond e J.D., i quali potevano controllare la situazione rimanendo attaccati alle spalle delle tre nobili.

Che cos'è quello?!

Si sono forse fusi?!

Ho la netta sensazione che non ci sono belle notizie...

Il golem, animato da una forza ancora più devastante e mortale, scagliò un grosso cazzotto roccioso contro Typhon, scaraventandolo via di diversi metri, se di metri si poteva parlare, dopo di che, con una folata di vento più simile ad un ciclone impazzito, si abbatté contro Aryanne che, impossibilitata a schivare o sopportare, si vide sbaragliata molto vicino al corpo dell'amico, provando per la prima volta dolore, dolore interiore, dolore dell'anima. Quei colpi infatti erano talmente pesanti da infliggere ferite pesanti all'animo della persona, minacciando di sgretolarlo. Sul corpo senza vita della mezza italiana si crearono dei lividi scuri e poi dei tagli sanguinanti. Sandyon li osservò con aria assente ma in verità stava cominciando a preoccuparsi oltre ogni limite.

No no no no no no!

Ora sì che le cose si complicano!
Estia, quanto tempo gli rimane?


Forse altri cinque o sei minuti, poi il varco si chiuderà definitivamente...

Intanto, Aryanne e Typhon continuavano a combattere facendo del loro meglio, ma se prima le due creature sembravano difficili da buttare giù, ora in una sola pareva inarrestabile.
Quello era il potere e l'essenza di due Eredi che convertivano il proprio potere convogliandolo in un unico esponente. Di sicuro avevano meno capacità magiche nell'aldilà, ma esse bastavano per impedire ai due amici di sbaragliarli e scappare. Erano bravi, senza ombra di dubbio, ma non abbastanza da cavarsela in sei minuti, no, sei minuti erano proprio troppo pochi. I corpi all'esterno subivano sempre più ferite, ben presto sarebbe stato anche inutile che tornassero in quanto le magie curative non avrebbero funzionato fino a quando le anime non fossero tornate al loro posto.

E se sovraccaricassimo i loro elementi?

Le Tre Eredi si voltarono di poco a guardare Kuja.

... È un rischio troppo grande...

Più grande di rimanere lì per sempre, Estia?

O addirittura più grande di essere disintegrati?

La moglie del Terran rimase in silenzio qualche istante, con gli occhi chiusi.
Una lacrima gli solcò il volto e cadde sulle guance.
Decidere una cosa simile significava tanto, perché era una decisione che stava prendendo al posto di altre persone, quelle interessate per altro.
Alla fine però, il desiderio di riavere il suo amore accanto prevalse.
Se c'era anche solo una possibilità più concreta di altre per fornirgli aiuto, allora gliel'avrebbe data, ad ogni costo.

Va bene facciamolo...

Lasciate fare a me...

Kuja chiese a Sandyon di seguirlo in modo da potersi spostare ed avvicinare al punto dove stava Desmond, ovvero in mezzo all'Erede del Fuoco e dell'Acqua.
L'Erede del Mana quindi appoggiò le mani sulle spalle delle due amiche, concentrandosi ed attivando la sua abilità più grande e misteriosa: lui poteva alimentare gli elementi altrui.
In realtà, non stava decidendo di alimentare quelli di Estia e Razìa, bensì quelli di Typhon ed Aryanne, attraverso la connessione tra il loro mondo e quello dell'aldilà.
Di improvviso infatti, dal "cielo" del luogo sconosciuto caddero quattro colonne di energia che investirono i due ragazzi, verde e argento per Typhon, rossa e blu per Aryanne.

E... E adesso cosa succederà?!

... Adesso i loro elementi verranno portati al limite massimo di sviluppo, ma non è detto che resistano, potrebbero anche non farcela.
Dobbiamo pregare Gaia che li aiuti e non li abbandoni, non adesso...


Spoiler:
SPIEGAZIONE

Aryanne, prima di inviare la risposta, devi tirare due volte il d20 e sommare ad essi la tua Resistenza Magica.
Dopo di che scrivi il risultato finale globale.
Con un punteggio raggiunto pari almeno a 52, potrai descrivere che Aryanne si rialza in piedi e si sente incredibilmente più potente di prima, circa il quadruplo.
Lo stesso discorso vale per Typhon che in questo caso sono costretto a chiedergli di tirare in quanto non posso farlo io al posto suo.

Grazie e Buon Gioco.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Aryanne » 31/01/2016, 23:17

Sta funzionando, sta funzionando!

Non si sapeva bene come - o meglio, Aryanne non lo sapeva - ma i colpi elementali che aveva lanciato erano andati a segno, decretando non solo un ribaltamento della situazione a favore dei "buoni", ma anche che nonostante il tempo trascorso, lei e Typhon erano ancora una squadra fantastica: quasi parevano leggersi nel pensiero, perché riuscivano ad anticipare l'uno le mosse dell'altra, a compensarsi a vicenda riguardo pregi e difetti, a fare coppia contro il nemico comune.
Già, peccato che il nemico comune decise, all'improvviso, di fare sul serio, unendosi in un unico, gigantesco Golem di roccia e vento, che prima colpì il Seal, e successivamente anche la Vastnor, facendola volare via di diversi metri - se si potevano quantificare in mezzo al nulla - accanto al "corpo" dell'amico.

Aaaarrggghhh!!

Era strano provare dolore senza essere effettivamente vivi... pur essendo spirito, però Aryanne riuscì a provare, per sua sfortuna, sofferenza a seguito di quei colpi, che la fecero rimettere in piedi lentamente.

Maledetto... bastardo... elementale...

Cercò di scagliargli nuovamente contro gli incantesimi usati prima, ma per qualche strano motivo questa volta sembravano non funzionare contro di lui, facendole temere il peggio: se non riuscivano a toglierlo di mezzo, come diavolo avrebbero fatto ad arrivare al varco in tempo, prima che si chiudesse?

Estia, mi senti?!
Arrggghhh...
Che cazzo ci inventiamo adesso?!?


Preoccupata? Beh, come minimo! Il Golem 2.0 sembrava inarrestabile, e lei non poteva colpirlo come avrebbe voluto - ovvero a calci e pugni... quindi qual era l'alternativa? Perché se non ce n'era una, allora sarebbero rimasti lì per sempre, o peggio.

Ma che cav--

All'improvviso, mentre si rimetteva in piedi per l'ennesima volta, sempre più a fatica e con sempre meno forze, da sopra le loro teste - perché di cielo non si poteva proprio parlare - quattro colonne pregne di energia si abbatterono su di loro... ma aiutandoli, invece che ferendoli: due colpirono Typhon e due Aryanne, la quale cadde persino in ginocchio per la sorpresa.

Anf anf...
Ma che...


Per un secondo o due rimase destabilizzata, spiazzata, quasi sul punto di esplodere - era possibile? - ma quando poi, dopo un altro paio di secondi, si rialzò in piedi, il suo sguardo era completamente diverso: si sentiva forte, esponenzialmente più forte rispetto a prima, ritemprata nello spirito...
... ed assolutamente incazzata.

... ora ti spacco il culo, grandissimo pezzo di merda!!!!

Spoiler:
Sandyon, il totale dei tiri è 53: Res. Magica 34 (17x2) + 9 (8/d20 +1 Bonus Incanto Acuan) + 10 (9/d20 +1 Bonus Incanto Acuan)
Avatar utente
Aryanne
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
 
Grado: 10
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 11/11/2011, 22:33

Messaggioda Sandyon » 01/02/2016, 0:17

Come stanno?

Sembra che... Pare che...

No no, non pare, è sicuro!

Ce l'hanno fatta!
Hanno retto!
Sono riusciti a sopportare!


Sia Typhon che Aryanne tornarono in piedi e il loro potere, esponenzialmente aumentato, traboccava vendetta ed energia.
Le loro espressioni erano l'essenza stessa della rabbia e dell'incazzatura di due Draghi che erano stati stuzzicati davvero troppo ed ora stavano per ridurre in polvere il loro nemico.
Tuttavia il golem era ancora molto forte ugualmente e se non si fossero uniti adeguatamente al fine di distruggerlo, non ce l'avrebbero fatta a sopraffarlo.
Fu proprio in quell'istante che, senza neanche chiedere il permesso, Sandyon allungò la mano posandola sulla spalla di Miui, la quale sorpresa si volse a fissare l'uomo.

Ehi ma... Cosa fa?!

Aryanne, mi senti?
Riesci a sentirmi?


La voce dell'uomo giunse direttamente alla mente della figlia, la quale poté sentirlo distintamente senza nessun disturbo di sorta.

Adesso vi aiuto io... Posso vedere la vostra situazione.
Il nemico è grosso, ma più sono pesanti e meno sono veloci, infatti i suoi movimenti sono lenti e sostanzialmente prevedibili.
Non dovete focalizzarvi nell'attaccarlo frontalmente e sulla zona centrale del corpo, dovete effettuare una manovra di doppio colpo con diversivo attivo.


La Mercenaria conosceva benissimo quel tipo di tattica e strategia, avendola studiata più e più volte col padre durante le lezioni di combattimento assieme a gregari o collaboratori.
In altre parole, Typhon avrebbe dovuto nuovamente distrarre il golem sfruttando il proprio potere per mantenere lo sguardo focalizzato su di sé, mentre la Vastnor, utilizzando entrambe le mani, avrebbe dovuto scagliare una magia di Fuoco ed una di Acqua contro le gambe dell'avversario, sperando di farlo cadere in avanti e così avere abbastanza tempo per fuggire. Non sarebbe stato semplice, perché di solito la manovra prevedeva due magie scagliate in due attimi separati (potendo avere una sola bacchetta), ma con il giusto tempismo ed organizzazione, eseguirli assieme non sarebbe stato troppo complesso, non per lei.

Ricorda, punta sempre alla zona delle ginocchia.
Non possiamo sapere se effettivamente ne ha, ma nel caso così fosse, le giunture saranno la zona più debole di tutta la struttura inferiore.
Buttalo giù e torna qui sana e salva, muoviti.


Aryanne, mi senti?!
Sono Estia!
Adesso puoi caricare il tuo colpo per renderlo più efficace e potente!
Concentrati attivamente, riconosci il nucleo dell'elemento che alberga in te e incrementane le dimensioni col tuo pensiero.
Non appena sentirai che il nucleo ingrandito comincia a pulsare ed emettere luce, apri gli occhi e scaglia la magia!


Tutto semplice all'atto teorico, ma in quello pratico?
Typhon avrebbe dovuto resistere fino a quando ella non fosse riuscita nell'intento ma era proprio nei momenti di maggiore pressione che si poteva dare il meglio di sé.
Sandyon conosceva la figlia, era consapevole che grazie all'insegnamento sul contenere la paura e l'ansia lasciando però loro il giusto spazio per rendere supporti, la Vastnor aveva un asso nella manica in più da giocare. Addomesticando quei sensi, avrebbe migliorato drasticamente la concentrazione al fine di ottenere ciò che voleva, ciò che era necessario, ed infatti dopo qualche istante.

Ci sei Ary?
Ottimo!
Adesso mi tolgo... Beccati questa stronzo e... VAI!


Una grossa palla di Fuoco ed una altrettanto grande sfera d'acqua si abbatterono sulle gambe sinistra e destra del golem, prendendolo in pieno, frantumandogli le ginocchia e facendolo cadere in avanti.
In quel preciso istante, sia Rawyn che Moira ricevettero un contraccolpo magico così tanto devastante da farli volare indietro di almeno nove metri da dove stavano, di schiena, doloranti e... sconfitti.
Dopo essere crollato, il golem andò in frantumi lentamente, decretando la vittoria dei due Draghi che non solo avevano fatto in tempo ma in più avevano anche ottenuto la sconfitta completa dell'avversario.
Senza indugiare ancora, tenendosi per mano corsero verso la parte sottostante del varco e a quel punto una luce intensa li avvolse completamente, tirandoli su, verso l'alto.

Eccoli... Li sento... Ci siamo ragazze...

Dirigiamoli verso i corpi... Piano... Con calma...

Li scambiamo di corpo per un po'? Dai sarebbe divertente!
... Ok scherzo...


Due fuochi fatui di colore chiarissimo, quasi trasparente, si andarono ad insinuare nei corpi di Typhon ed Aryanne, facendo tornare loro il giusto colore di carnagione.
Nell'arco di circa un minuto e mezzo, ad aprire gli occhi fu proprio la ragazza, curata velocemente dal padre con una magia e quindi tornata in forma, anche se ancora piuttosto scombussolata.
Il Seal invece pareva ancora completamente addormentato, ma si vedeva chiaramente che respirava in modo regolare e quindi ormai non correva più alcun pericolo di nessun genere.
Sandyon fu il primo ad abbracciare forte la figlia, seppur in modo contenuto e da "Sandyon", poi fu la volta di Eufemia ed anche di Desmond, mentre J.D. si sentiva piuttosto in imbarazzo.

Riposerà per qualche ore... Il ritorno dalla morte non è mai troppo semplice da assorbire.
Grazie... Grazie infinite per avermelo riportato...


Estia buttò le braccia al collo della Vastnor con gli occhi lucidi, occhi che poi si tramutarono in lacrime bollenti come l'elemento che le scorreva in corpo.
Miui si andò a congratulare intanto con Desmond, ringraziandolo dell'aiuto, stessa cosa che fece Razìa con il ragazzo di colore, presentandosi e beandosi dell'essere vista come una specie di entità divina.
Per forza, il Sykes mica aveva mai visto delle Eredi e quindi si comportava di conseguenza, recuperando il tempo per le riverenze, l'inceppamento con il "lei" ed il "voi" e cose simili.
Kuja ringraziò Sandyon per l'aiuto e i consigli, facendogli presente che senza di lui le cose sarebbero state molto più difficili.

D'accordo, d'accordo, adesso però è il momento di andare.
Tornerai a trovare il tuo amico nei prossimi giorni.
Ora restituisci quello che ti hanno conferito e filiamo, ho bisogno di andare in pensione.


Con quella battuta manco tanto tale, il Vastnor esortò la figlia a salutare per poi dirigersi a casa, visto che necessitava pure lei di un po' di riposo, ma la notizia che avrebbe ricevuto di lì a poco probabilmente l'avrebbe anche spinta a rimanere qualche minuto in più per capacitarsi di ciò che le era effettivamente successo accettando di andare a riprendere l'Erbologo e di conseguenza facendosi consegnare degli elementi.

Ehm... Io non posso più toglierteli, Aryanne.
Il Fuoco e l'Acqua adesso fanno parte di te, li hai accolti, anche se te li ho trasmessi io innaturalmente.
... Anzi, a dire la verità presto sarai costretta a fare una scelta, perché Fuoco ed Acqua non possono convivere nello stesso spirito, entrerebbero sempre in conflitto.
Potrai tenere soltanto uno di loro e l'altro donarlo spontaneamente a qualcuno che reputerai meritevole e che l'Acqua reputerà meritevole.


In quel frangente, era molto probabile che Aryanne cominciasse a fissare Kuja tra lo stranito, il perplesso, lo spaventato e il preoccupato.

Ehm... Ragazze...

Che succede amore?

Aryanne non sta prendendo benissimo il fatto di poter avere un elemento.

Oh... Beh, come mai?
Un elemento è soltanto una benedizione.


Sì ma... Aryanne fa la Mercenaria come lavoro...

Aggiunse subito Desmond, intromettendosi nella conversazione.

Aaaahhh... Adesso si spiega tutto.
Beh vorrà dire che potrà farsi proclamare Semi-Gildata!


In realtà, gli elementi che ha ora in corpo sono esponenzialmente più forti dei normali elementi di un Semi-Gildato di Acqua o Fuoco.
Credo che il loro risveglio e il loro contenimento durante il processo di ammissione da parte dei Capi Gilda potrebbe dar luogo ad una nuova consapevolezza di Classe Elementale.


Tutte parole che possibilmente per Aryanne non stavano significando assolutamente nulla di chiaro, preciso, limpido e comprensibile.

Eufemia, sii gentile, potresti spiegare cortesemente alla tua amica cosa sei tu e cosa potrebbe/dovrebbe diventare lei?
Sono certa che sapresti utilizzare dei termini più semplici rispetto a noi che intanto... Ci consultiamo un attimo, scusateci.


Detto questo, i quattro Eredi si distanziarono di un poco per discutere riguardo al da farsi su Typhon, ovvero se portarlo a casa sua, al Castello di Estia oppure in un Centro di Guarigione Druidica.

Spoiler:
NOTE:

Nella sua azione, Aryanne dovrebbe cortesemente muovere anche Eufemia al fine di farsi spiegare le dinamiche base sulle Gilde, senza entrare troppo nel dettaglio.
Da questo momento in poi quindi il suo PnG torna sotto il suo controllo.

Buon Gioco.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Aryanne » 01/02/2016, 12:06

Aryanne, mi senti?
Riesci a sentirmi?


Papà!!

Adesso vi aiuto io... Posso vedere la vostra situazione.

Quant'era confortante sentire la voce di Sandyon anche nell'aldilà? Più di quanto Aryanne riuscisse a spiegare, onestamente: certo, una minuscola parte di lei - quella Dragargento - avrebbe voluto dirgli che sapeva cavarsela benissimo da sola e che aveva tutto sotto controllo, ma per fortuna la Vastnor ebbe il buon senso di lasciar perdere ed ascoltarlo.

Il nemico è grosso, ma più sono pesanti e meno sono veloci, infatti i suoi movimenti sono lenti e sostanzialmente prevedibili.
Non dovete focalizzarvi nell'attaccarlo frontalmente e sulla zona centrale del corpo, dovete effettuare una manovra di doppio colpo con diversivo attivo.


Ghignò l'italiana, perché appena il padre pronunciò quella tattica lei capì esattamente cosa dovessero fare... doveva solo spiegarlo a Typhon che, per fortuna, in materia di combattimento era piuttosto sveglio.

Ehi, Ty!
Ho bisogno che distrai quel coso il più possibile, e quando dico "distrarre" intendo che non deve staccare gli occhi
- o qualsiasi cosa avesse al posto di essi - da te, capito?

Le sarebbe bastato che il Seal facesse bene la sua parte, e per il resto ci avrebbe pensato lei... o almeno lo sperava: solitamente, con la bacchetta, lanciava un incanto dopo l'altro, mentre questa volta avrebbe dovuto usare soltanto la propria concentrazione per sparare due sfere elementali - una di Acqua ed una di Fuoco - contro le gambe o presunte tali del Golem nello stesso momento.

Ricorda, punta sempre alla zona delle ginocchia.
Non possiamo sapere se effettivamente ne ha, ma nel caso così fosse, le giunture saranno la zona più debole di tutta la struttura inferiore.
Buttalo giù e torna qui sana e salva, muoviti.


Aryanne, mi senti?!
Sono Estia!


Ti sento!

Adesso puoi caricare il tuo colpo per renderlo più efficace e potente!
Concentrati attivamente, riconosci il nucleo dell'elemento che alberga in te e incrementane le dimensioni col tuo pensiero.
Non appena sentirai che il nucleo ingrandito comincia a pulsare ed emettere luce, apri gli occhi e scaglia la magia!


Più semplice a dirsi che a farsi, ma Aryanne non era diventata una Mercenaria temibile - entro i primi 1000 al mondo, mica roba da poco per una ventiduenne - arrendendosi di fronte alla prima difficoltà: sfruttando quindi il fatto che Typhon stesse distraendo il Golem, la Vastnor chiuse gli occhi e si concentrò sugli Elementi dentro di sé, per aumentarli idealmente di dimensione e facendoli pulsare nel proprio spirito sempre più forte, sempre di più, di più, di più...

Typhon!

Ci sei Ary?
Ottimo!
Adesso mi tolgo... Beccati questa stronzo e... VAI!


Fottiti, merdaccia!!!!

Con quell'esclamazione ben poco elegante - ma molto alla Ricciardi - la ragazza scagliò due sfere di energia contro le gambe del Golem, facendolo cascare in avanti con enorme soddisfazione di entrambi i Draghi, che finalmente potevano passare; Aryanne non aveva idea che, da qualche parte nel mondo, i due Eredi che avevano creato quel Golem fossero appena finiti gambe all'aria... ma quanto le sarebbe piaciuto vederli!

Andiamo Ty, presto!

Lo prese per mano, anche se non possedeva fisicamente il senso del tatto, e corse con lui verso la luce sotto al varco, così da poter tornare indietro: Aryanne chiuse gli occhi e respirò a fondo - anche se non serviva - sentendosi stanca, ma serena; stava tornando alla vita, stava tornando dal padre, dagli amici, dalla famiglia... e lo stava facendo col Seal, come promesso.

... mmmhhh...

Un gemito leggero accompagnò il risveglio della Mercenaria, che sbatté più volte le palpebre prima di riuscire a mettere a fuoco ciò che la circondava: si sentiva parecchio scombussolata, ma almeno il corpo rispondeva bene agli stimoli inviati dal cervello - grazie tante, Sandyon; si mise seduta lentamente, voltandosi subito per osservare Typhon che, nonostante dormisse ancora, respirava regolarmente, come se fosse semplicemente addormentato.

Papà...

Lo strinse forte a sua volta, ringraziando la Trama - e anche il Mana - per averle regalato un genitore del genere, dopodiché abbracciò anche Eufemia, che quasi la stritolò in lacrime, e Desmond, al quale Aryanne guardò con aria un po' perplessa, come a dire "E tu che ci fai qui?"

Riposerà per qualche ore... Il ritorno dalla morte non è mai troppo semplice da assorbire.
Grazie... Grazie infinite per avermelo riportato...


Oh... ehm... - non aveva mai avuto confidenza con Estia, quelle poche volte che si erano viste nemmeno si erano mai abbracciate in modo blando, mentre ora invece la ragazza le aveva buttato le braccia al collo, con gli occhi carichi di riconoscenza - ... figurati. Lui l'avrebbe fatto per me, io non avrei potuto essere da meno.
E poi sei decisamente troppo giovane per rimanere vedova...


Tentò di sdrammatizzare, l'italiana, ricambiando quell'abbraccio e facendosi poi spiegare velocemente da Eufemia come mai Desmond e il ragazzo di colore - che lei di suo non conosceva - fossero lì.

D'accordo, d'accordo, adesso però è il momento di andare.
Tornerai a trovare il tuo amico nei prossimi giorni.


Annuì, facendosi aiutare dal padre nel rimettersi in piedi, e lanciò un'altra occhiata a Typhon: se non altro, visto che ora sapeva la verità, il Seal non avrebbe più dovuto mentirle riguardo a nulla, ed Aryanne sarebbe potuta andare a trovarlo nel suo Castello.

... cioè, quindi Typhon vive in un Castello?!
Ma che stronzo!
- pensò con un sorriso affettuoso verso il "bell'addormentato", sperando che si svegliasse presto.

Ora restituisci quello che ti hanno conferito e filiamo, ho bisogno di andare in pensione.

Scommetto che ora come ora il carretto dei gelati ti sembra un'idea fantastica...

Commentò la ragazza con una risatina leggera, avvicinandosi a Kuja e stendendo la mano verso di lui, affinché egli potesse riprendersi gli Elementi che le aveva prestato... o almeno così credeva.

Ehm... Io non posso più toglierteli, Aryanne.
Il Fuoco e l'Acqua adesso fanno parte di te, li hai accolti, anche se te li ho trasmessi io innaturalmente.


... eh?

... Anzi, a dire la verità presto sarai costretta a fare una scelta, perché Fuoco ed Acqua non possono convivere nello stesso spirito, entrerebbero sempre in conflitto.
Potrai tenere soltanto uno di loro e l'altro donarlo spontaneamente a qualcuno che reputerai meritevole e che l'Acqua reputerà meritevole.


.....

Sbatté le palpebre, fissandolo stranita, perplessa e vagamente preoccupata: che voleva dire che non poteva riprenderseli?

Ehm... Ragazze...

Che succede amore?

Aryanne non sta prendendo benissimo il fatto di poter avere un elemento.

Oh... Beh, come mai?
Un elemento è soltanto una benedizione.


Sì ma... Aryanne fa la Mercenaria come lavoro...

Aaaahhh... Adesso si spiega tutto.
Beh vorrà dire che potrà farsi proclamare Semi-Gildata!


In realtà, gli elementi che ha ora in corpo sono esponenzialmente più forti dei normali elementi di un Semi-Gildato di Acqua o Fuoco.
Credo che il loro risveglio e il loro contenimento durante il processo di ammissione da parte dei Capi Gilda potrebbe dar luogo ad una nuova consapevolezza di Classe Elementale.


... nocciola o stracciatella?

Sì, nel dubbio meglio portarsi avanti col lavoro ed imparare tutti i segreti della perfetta gelataia.

Eufemia, sii gentile, potresti spiegare cortesemente alla tua amica cosa sei tu e cosa potrebbe/dovrebbe diventare lei?
Sono certa che sapresti utilizzare dei termini più semplici rispetto a noi che intanto... Ci consultiamo un attimo, scusateci.


Certo, ci penso io!

Mia... ma che sta succedendo?!

Okay Ary, adesso devi darmi retta, mh? - per farsi ascoltare, la Ignis usò la sua arma segreta: parlarle in italiano, l'unico mezzo per catturare totalmente l'attenzione della migliore amica - Dunque, come hai scoperto oggi, i Druidi esistono, e possono usare il Mana.
Ma anche io lo uso, così come Typhon o Desmond, e noi abbiamo anche la Trama nel nostro spirito, altrimenti non potremmo usare una bacchetta magica né compiere incantesimi... mi segui fin qui?


Ha-ah. - confermò la Vastnor, cercando però al contempo la mano del padre per stringerla, come una bambina bisognosa, in quel momento, di quanto più supporto possibile.

Bene, al mondo moltissime persone come me, Ty e Des, che possiedono Elementi diversi: io ad esempio ho il Fuoco, Ty la Terra ed il Vento, Desmond ha il Fulmine; ebbene, coloro che accorpano nel loro spirito uno o più Elementi vengono chiamati Gildati.

Gildati?

Sì, esatto.
E si chiamano così perché fanno parte delle Gilde, ovvero di corporazioni, società segrete, chiamale come vuoi, che accolgono tutti i Gildati in base al loro Elemento: al mondo sono presenti tre Gilde, sparse in diversi angoli del mondo, denominate Gilda Ignis, che accoglie i Gildati di Fuoco e Fulmine, come me e Desmond... Gilda Acuan, che accoglie i Gildati Acqua e Ghiaccio, come il ragazzo laggiù, J.D., uno dei fratelli di Nigel! E la Gilda Terran, che accoglie i Gildati Terra e Vento, come...


Typhon?

Esatto, vedo che hai capito!
Ovviamente la Gilda, intesa come luogo fisico, è semplicemente un posto dove incontrare persone come te, instaurare con loro un rapporto, essere una grande famiglia... ma poi sei libera di vivere dove vuoi, di svolgere lavori normali, come facciamo io, Desmond e Typhon insomma!


E tutto questo c'entra con me perché...

Perché ora hai anche tu un Elemento... anzi, due, ma questo lo vedremo dopo: possedere uno o più Elementi ti da' il diritto di entrare a far parte della Gilda, di essere una di noi, e di proteggere il Conflux!

... Con... che?

Conflux, ma puoi chiamarlo anche Equilibrio.

Equilibrio di cosa?

Di tutto ciò che ci circonda! Il ciclo delle stagioni, la vita vegetale ed animale, l'aria stessa che respiri, il moto dei pianeti... l'Equilibrio, ovvero la forza che sorregge l'universo.

... e i Gildati proteggono tutto questo?

Fanno in modo che l'Equilibrio venga preservato, sì!
... senti, lo so che sembra tutto molto confuso ora, ma non devi preoccuparti! Non appena avrai scelto l'Elemento che rimarrà dentro di te, ti porterò dal tuo Capo Gilda, e...


Capo Gilda?

Sì, coloro che stanno al comando delle Gilde! Gli Ignis hanno il Sole, gli Acuan l'Oceano e i Terran il Sempreverde: ti porterò dal Sole o dall'Oceano, in base al tuo Elemento, e sarà lui a spiegarti tutto nel minimo dettaglio.

... ma potrò ancora fare la Mercenaria, vero?

Certo che sì!
Non cambierà proprio niente, al massimo avrai accesso ad incantesimi che gli altri Mercenari si sognano e non dovrai più avere segreti con me, con Typhon o con Desmond... ma per il resto la tua vita sarà identica a prima, te l'assicuro!


Anzi, sarebbe probabilmente stata pure un po' famosa tra gli Ignis, per via del suo essere una Gildata "speciale", ma sarebbe stato inutile farle presente tutto in una volta, meglio lasciare che certe cose le dicesse e le spiegasse l'Ignis Elios o l'Acuan Diluvium - e per ovvi motivi, Mia sperava più il primo che la seconda.
Aryanne, dal canto suo, dopo tutta quella marea di informazioni non poté far altro che appoggiarsi al padre e chiudere gli occhi, commentando tra sé che si stava dimostrando più complicato tenersi un Elementi piuttosto che morire per andare a salvare Typhon... il che era tutto dire.

... mi sta scoppiando la testa...
Avatar utente
Aryanne
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
 
Grado: 10
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 11/11/2011, 22:33

Messaggioda Sandyon » 02/02/2016, 23:22

... mi sta scoppiando la testa...

È più che normale...

Aggiunse subito Kuja, dopo essere tornato dal "concilio" con le altre tre Eredi.
Estia aveva deciso di portare con sé al Castello Typhon così da farlo tenere sott'occhio ed essergli accanto al suo risveglio.
Razìa e Miui sarebbero tornate presso le loro dimore per riposarsi dopo il grande sforzo, consce che non avrebbero potuto usare i loro poteri per un bel po'.
Sandyon invece, stando appoggiato ad un albero, inspirava cercando di fare ordine nella marea di informazioni ricevute.

Adesso il Fuoco e l'Acqua entreranno in conflitto, o meglio, lo faranno pienamente tra una decina di giorni, forse due settimane.
Quando questo accadrà, l'Elemento in te più forte e prepotente perché maggiormente legato al tuo essere, cercherà di annientare l'opposto, ma senza risultato.
Questo però non significa che starai bene, anzi, durante questo conflitto avrai degli effetti collaterali gravi che ricadranno sulla tua salute, ecco perché devi dare l'Elemento meno collegato a te a qualcun altro.
Estia, Razìa, potreste cortesemente controllare com'è la situazione nello spirito di Aryanne?


Certamente, eccomi...

Avvicinati ragazza, ci pensiamo noi...

Sia Estia che Razìa posarono le proprie mani al centro del petto della Mercenaria, concentrandosi.
Dopo appena qualche secondo, la prima fece un sorriso soddisfatto e contento, mentre la seconda una smorfia dispiaciuta e contrariata.

Il Fuoco ha una percentuale di legame in te almeno del 90%!

Non pensavo ti desse così tanto fastidio l'Acqua, uff!

Ovviamente Razìa scherza, il 90% è la percentuale adeguata per stabilire con precisione quale Elemento dovresti tenere.
L'Acqua quindi dovrà essere donata a qualcuno che credi possa in qualche modo rispecchiare le caratteristiche della Gilda Acuan.
Scusa ragazzo, tu ci sapresti indicare qualche dettaglio che possa aiutare Aryanne nella sua ricerca?


Dunque dunque dunque... Il nostro Oceano parla sempre delle famose "Tre P": Pazienza, Perspicacia e Perseveranza.
Tuttavia anche Impegno, Lucidità e Arguzia vanno bene.
In linea di massima deve avere delle qualità mentali elevate, oppure essere uno che sa e/o vuole usare il cervello!
Regolati su questo, dovrebbe bastare!


Sì ma non dimentichiamo che l'Acqua che ha con sé Aryanne è stata a strettissimo contatto col Fuoco.
Ergo vuol dire che se la persona avesse anche delle qualità attinenti al Fuoco non sarebbe male.
Piccole, ma comunque presenti... Eufemia tu hai idee?


Chiese quindi verso la migliore amica della italiana, sperando che potesse fornire un ulteriore aiuto alla ricerca, prima di avvicinarsi ad Aryanne e sorriderle fiduciosa.

Gioisci, perché l'Equilibrio ti ha scelta per aiutarlo.
Sì, è vero, siamo stati noi a darti gli elementi, ma perché tu hai fatto una scelta, perché tu ti sei messa in prima linea per aiutare un amico, perché hai messo in gioco il cuore.
È proprio questo tipo di coraggio che genera dei forti difensori di Gaia e del Conflux, per questo sono certa che saprai come valorizzare ciò che oggi hai ricevuto per caso.
Non dimenticarlo mai, ragazza: tutto ciò che è intorno a te è l'Equilibrio, tutto ciò che di bello vedi è l'Equilibrio. Vale la pena combattere per preservarlo. Sempre.


Detto questo, sia Miui, che Estia che Razìa si congedarono, Kuja seguendo Miui, mentre in quel luogo rimasero solo Sandyon, Aryanne, Eufemia, Desmond e J.D.

Io sono ancora parecchio scombussolato, meglio che vada... Mia poi mi spiegherai bene tutta questa storia ok?
Ricordati che dopodomani sei a cena da me e Lan con Nigel!
Ci si becca e... Ancora congratulazioni!


Riferendosi ovviamente alla Vastnor, che salutò con un cenno della mano prima di avviarsi lontano di lì e scomparire poco dopo.

Per fortuna mio cugino è tornato... Grazie Ary, sei stata davvero grande.
Ti ho potuta vedere, te la sei cavata davvero egregiamente!
Adesso cerca di riposarti e poi risolvi al più presto questo problema dell'Acqua, altrimenti saranno guai!
Scusa se non ti ho potuto dire prima del mio elemento, spero tu abbia capito che si trattava di un grosso segreto... Beh ci si vede, devo scappare all'A.G.E.R. e raccontare tutto a mia moglie!


... Vi lascio qualche minuto...

Disse soltanto il padre della ragazza, decidendo di fornire qualche altro secondo alla figlia e alla migliore amica per concludere il discorso e salutarsi.
Sarebbero state ore intense per la Vastnor quelle lì, ma nonostante questo bisognava andare avanti e fare il punto della situazione in tempi brevi.
Presto avrebbe anche saputo l'identità della vera assassina di Typhon e la notizia non le sarebbe affatto piaciuta per differenti motivi.
Riguardo il suo accettare o meno con serenità il Fuoco, beh quelli erano sinceramente affari suoi...

Spoiler:
NOTE:

Chiedo cortesemente ad Aryanne di effettuare la chiusura completa.
Aggiungo inoltre per Alexis, Estia e la stessa Aryanne, che i monologhi espressi da Typhon nella sua azione iniziale sono stati percepiti da loro in sogno la notte precedente alla resurrezione.
Ringrazio inoltre i player che si sono prestati a "prestare" i loro PG in modo che io li potessi muovere in velocità senza appesantire ed allungare la vicenda.
A tal proposito fornirò di default 40 PX ad Eufemia, Desmond e Jean-Drew.
La mia figliola invece se ne vedrà accreditati 90 per l'impegno e la velocità di risposta, mentre invece Typhon 55 per l'ottima e toccante autoconclusiva.
Ho invitato la Sempreverde Lindë a leggersi la giocata effettuata, mettendole in luce il discorso dell'elemento potenziato anche nel Terran.
Starà a lei decidere in caso se condurlo all'ultimo stadio del Vento oppure no. Non è mia giurisdizione.

Questo è quanto.

Buon Gioco e... Bentornato al Dragargenteo.
Avatar utente
Sandyon
Amministratore
 
Grado: 15+
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 31/08/2011, 17:40
Località: Un'altra Dimensione

Messaggioda Aryanne » 03/02/2016, 17:11

Adesso il Fuoco e l'Acqua entreranno in conflitto, o meglio, lo faranno pienamente tra una decina di giorni, forse due settimane.
Quando questo accadrà, l'Elemento in te più forte e prepotente perché maggiormente legato al tuo essere, cercherà di annientare l'opposto, ma senza risultato.
Questo però non significa che starai bene, anzi, durante questo conflitto avrai degli effetti collaterali gravi che ricadranno sulla tua salute, ecco perché devi dare l'Elemento meno collegato a te a qualcun altro.
Estia, Razìa, potreste cortesemente controllare com'è la situazione nello spirito di Aryanne?


Certamente, eccomi...

Avvicinati ragazza, ci pensiamo noi...

Due Druidi nobili mi hanno appena messo le mani sulle tette...

Pensò Aryanne, non riuscendo a non fare un po' d'ironia: il primo istinto fu quello di voltarsi per condividere quella battuta con Typhon... ma egli dormiva ancora, come se nulla fosse mai successo; annuì tra sé, l'italiana, ripromettendosi di proporgliela non appena si fosse svegliato.

Il Fuoco ha una percentuale di legame in te almeno del 90%!

Non pensavo ti desse così tanto fastidio l'Acqua, uff!

Però... a quanto pare io e il Fuoco andiamo proprio d'accordo... non l'avrei mai detto... - altra ironia, visto che volse subito lo sguardo verso Eufemia, la quale le fece un sorrisone enorme e compiaciuto.

Ovviamente Razìa scherza, il 90% è la percentuale adeguata per stabilire con precisione quale Elemento dovresti tenere.
L'Acqua quindi dovrà essere donata a qualcuno che credi possa in qualche modo rispecchiare le caratteristiche della Gilda Acuan.


E lei che ne sapeva di quali caratteristiche avessero gli Acuan?
Fortuna che il ragazzo di colore corse quasi immediatamente in suo soccorso, o avrebbe cercato di propinare l'Acqua a chiunque le fosse capitato a tiro.

Scusa ragazzo, tu ci sapresti indicare qualche dettaglio che possa aiutare Aryanne nella sua ricerca?

Dunque dunque dunque... Il nostro Oceano parla sempre delle famose "Tre P": Pazienza, Perspicacia e Perseveranza.
Tuttavia anche Impegno, Lucidità e Arguzia vanno bene.
In linea di massima deve avere delle qualità mentali elevate, oppure essere uno che sa e/o vuole usare il cervello!
Regolati su questo, dovrebbe bastare!


Uhm...

Sì ma non dimentichiamo che l'Acqua che ha con sé Aryanne è stata a strettissimo contatto col Fuoco.
Ergo vuol dire che se la persona avesse anche delle qualità attinenti al Fuoco non sarebbe male.
Piccole, ma comunque presenti... Eufemia tu hai idee?


Chi ha il Fuoco è solitamente istintivo, passionale in tutto ciò che fa... spesso ha un animo d'artista, ed è pronto all'impossibile per aiutare le persone a cui tiene.

A quelle parole, Aryanne volse quasi di scatto la testa per cercare il padre con gli occhi, individuandolo come una figura pressoché perfetta per ricevere l'Acqua... ma bastò una sua occhiataccia per farla desistere; avrebbe dovuto trovare qualcun altro, anche se non era per nulla semplice, non quando temeva di ritrovarsi ad andare per strada e tentare di rifilarla a chiunque le passasse accanto!

Gioisci, perché l'Equilibrio ti ha scelta per aiutarlo.

Tecnicamente non è andata esattamente così... - si poteva contraddire un'Erede?

Sì, è vero, siamo stati noi a darti gli elementi, ma perché tu hai fatto una scelta, perché tu ti sei messa in prima linea per aiutare un amico, perché hai messo in gioco il cuore.
È proprio questo tipo di coraggio che genera dei forti difensori di Gaia e del Conflux, per questo sono certa che saprai come valorizzare ciò che oggi hai ricevuto per caso.
Non dimenticarlo mai, ragazza: tutto ciò che è intorno a te è l'Equilibrio, tutto ciò che di bello vedi è l'Equilibrio. Vale la pena combattere per preservarlo. Sempre.


... mi chiamerei Aryanne...

Mormorò con un filo di voce la Vastnor, osservando le Eredi andarsene una per una, con ovviamente il corpo di Typhon appresso: sperava tanto di poterlo rivedere presto, ma confidava nel fatto che Estia l'avrebbe contattata, non appena il Seal fosse stato abbastanza bene da poter ricevere visite.

Io sono ancora parecchio scombussolato, meglio che vada... Mia poi mi spiegherai bene tutta questa storia ok?

Non preoccuparti, ci aggiorniamo quanto prima!

Ricordati che dopodomani sei a cena da me e Lan con Nigel!

Me lo ricordo, tranquillo!

Ci si becca e... Ancora congratulazioni!

Grazie...

Se lui era scombussolato, Aryanne si era appena fatta un giro nella centrifuga babbana...

Per fortuna mio cugino è tornato... Grazie Ary, sei stata davvero grande.

Dici?

Ti ho potuta vedere, te la sei cavata davvero egregiamente!

In realtà non ho fatto niente...
E dire che mi dispiace, quel Golem l'avrei preso volentieri a calci!


Adesso cerca di riposarti e poi risolvi al più presto questo problema dell'Acqua, altrimenti saranno guai!

Conosci per caso qualcuno che lo voglia?
Glielo metto ad un ottimo prezzo...


Scusa se non ti ho potuto dire prima del mio elemento, spero tu abbia capito che si trattava di un grosso segreto... Beh ci si vede, devo scappare all'A.G.E.R. e raccontare tutto a mia moglie!

Sì, l'ho capito...
... aspetta, raccontare tutto? Ma quindi anche lei... lascia perdere, non lo voglio sapere!


Anche Desmond se ne andò, lasciando le due italiane e Sandyon da soli: in realtà Aryanne non vedeva l'ora di tornare a casa, ma sperava di poter salutare un po' meglio Eufemia, visto che un po' era stato pure merito suo se Typhon era potuto tornare.

... Vi lascio qualche minuto...

Grazie papà.

... come ti senti?

A parte sconvolta, devastata, incredula ed attonita?
... felice.
Insomma, so che non avevi alcun motivo per mentirmi, ma non credevo davvero che Typhon potesse tornare... invece è successo. Ora devo solo capire chi l'abbia ucciso, e...


E niente.

Come "e niente"?

Ary, al momento hai altro a cui pensare.
Sei viva, non hai ucciso nessuno come invece qualcuno avrebbe voluto, hai riavuto Typhon, e ora devi abituarti ad avere un Elemento nel tuo spirito, oltre che trovare qualcuno a cui donare l'Acqua... la vendetta può aspettare.


Lo dici solo perché temi che possa perderci la vita...

E dopo quanto accaduto a Ty, dopo che il tuo cuore si è frantumato in mille pezzi al pensiero di averlo perso per sempre... mi biasimi per questo?

... vieni qui, scema.

L'abbracciò forte, fortissimo, con gli occhi un po' lucidi, dopodiché le sorrise: non sapeva come fosse possibile, ma ogni tanto la Longarno dimostrava d'essere decisamente saggia... molto più di lei.

Va bene, capito, vendetta archiviata, almeno per ora.

Brava!
Fatti sentire appena ti sei stabilizzata un po', così se vuoi parliamo meglio di tutta la questione Gilde, ci sono ancora tante cose che non sai... e dopo che avrai regalato l'Acqua a qualcuno potrò finalmente portarti dal Sole!


Sai che sei tu quella più entusiasta tra noi due, vero?

E come potrei non esserlo?! Finalmente non abbiamo più segreti, e in più avremo lo stesso Elemento... siamo proprio sorelle, dammi il cinque puttanella!

Risero insieme, migliore amiche da sempre e per sempre, dopodiché la Longarno salutò sia lei che il padre e lasciò i due Vastnor soli, liberi finalmente di tornare a casa.

... sai, pensavo...
Ma se invece di un carretto mettiamo su direttamente una gelateria? Secondo me faremmo più soldi, e potremmo chiamarla...


Fine
Avatar utente
Aryanne
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
Mercenario Con. su Terr. Nazionale
 
Grado: 10
 
Messaggi: 471
Iscritto il: 11/11/2011, 22:33

Data Utente Tipo Dado Risultato  
2016-01-31 22:27:41 Aryanne d20 9  
2016-01-31 22:26:35 Aryanne d20 8  
2016-01-31 22:26:10 Aryanne d20 2  
2016-01-31 22:22:31 Typhon d20 13  
2016-01-31 22:21:25 Typhon d20 17  
2016-01-31 00:33:55 Aryanne d20 10  
2016-01-31 00:33:41 Aryanne d20 20  
2016-01-31 00:33:37 Aryanne d20 4  
2016-01-31 00:33:23 Aryanne d20 14  
2015-05-18 17:42:07 Miui d100 13  
2015-03-10 15:54:00 Typhon d20 19  
2015-03-10 15:53:55 Typhon d20 7  
2015-03-10 15:53:42 Typhon d20 13  
2015-03-10 15:53:38 Typhon d20 14  
2015-03-10 15:53:24 Typhon d20 14  
2015-03-10 15:51:55 Typhon d20 13  
2015-03-10 15:51:40 Typhon d20 20  
2015-03-10 15:50:34 Typhon d20 8  
2015-03-10 15:50:28 Typhon d20 14  
2015-03-10 15:50:16 Typhon d20 20  
2015-03-10 15:49:59 Typhon d20 13  
2015-03-10 15:49:54 Typhon d20 11  
2015-03-10 15:49:39 Typhon d20 18  
2015-03-10 15:49:24 Typhon d20 20  
2015-03-10 15:49:20 Typhon d20 5  
2015-03-10 15:49:05 Typhon d20 7  
2015-03-10 15:48:49 Typhon d20 16  
2015-03-10 15:48:42 Typhon d20 11  
2015-03-10 15:48:29 Typhon d20 17  
Precedente

 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron